Aeroporti Reggio Calabria e Crotone: chiusura per il Coronavirus prorogata fino al 02/06/2020

Due NOTAM informano che gli Aeroporti di Reggio Calabria e Crotone rimarranno chiusi al traffico commerciale per il Coronavirus fino al 02 Giugno 2020.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
VoloteaLufthansa
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

5 commenti

  1. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone, Altro

    Segnalo, per gli interessati, che è disponibile dal sito easa.europa.eu
    il download in pdf della pubblicazione
    COVID-19 Aviation Health Safety Protocol edito in data 20 Maggio in
    collaborazione con ECDC European Centre for Disease Prevention and Control
    ovviamente in lingua inglese

  2. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Grazie Bruno.

    EASA ha di fatto rinnovato le indicazioni della direttiva SIB 2020-02R4, ampliandola e specificando alcuni punti. Naturalmente in Italia, causa DPCM del 17 maggio (protocolli 14 e 15), le attuali limitazioni di capacità saranno in vigore fino al 14 giugno.
    Segnalo inoltre l’emanazione delle seguenti linee guida ENAC che riprendono le norme internazionali: https://www.enac.gov.it/la-normativa/normativa-enac/linee-guida/lg-2020001-apt-del-18-maggio-2020

    Ovviamente queste differenze normative stanno creando non pochi problemi. Alcuni vettori stranieri stanno operando senza limitazioni (vedi WizzAir, Lufthansa, ecc.) con polemiche annesse. Segnalo: https://www.corriere.it/cronache/20_maggio_18/aerei-wizz-air-torna-volare-italia-forse-troppi-passeggeri-bordo-b0329466-991a-11ea-8e5b-51a0b6bd4de9.shtml
    Alitalia, ma anche altre compagnie, stanno invece applicando la limitazione di capacità al 30%-50% a seconda della configurazione di bordo in ossequio alla normativa nazionale.

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    purtroppo l’italia pagherà caro in termini economici questa scelta folle del posto libero.

  4. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ Pilota75:
    La penso come te. D’altronde è incredibile come nel resto di Europa si viaggi con piena capacità invece qui in Italia si adottino misure tafazziane. Eppure la comunità scientifica è concorde su dire che il virus è lo stesso ovunque.

    Comunque, ultima novità, è che il Ministero della Salute ha dato indicazioni che i familiari possono viaggiare su posti contigui. Così, almeno per le configurazioni 3+3, si può recuperare un po’ di capacità ritornando a garantire almeno il 55% di riempimento ove le condizioni lo consentano.

  5. Commenta per: Reggio Calabria, Altro

    Buongiorno
    vi invito a leggere l’articolo di Fabio Savelli apparso sul Corsera del 22 Maggio
    dal titolo “Decreto Rilancio la norma che rischia di cancellare Ryanair dall’italia….”

    Grazie per l’attenzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.