Aeroporto Reggio Calabria: Consiglio comunale aperto del 22/06/2017

Video del Consiglio comunale aperto con a tema l’Aeroporto dello Stretto di Reggio Calabria.

Clicca qui per vedere l’intervento di Giuseppe Imbalzano co-fondatore di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Prenota online e risparmia!
AvisBookingBudgetEuropcarExpediaFlixBusMeridianaMomondoRentalcarsSkyscannerTerravisionTripAdvisorTrivagoVolotea

13 commenti

  1. Riassunto in breve ?

  2. @ Anthony:
    Non ero presente, dal video a me è sembrato un voler mettere le mani avanti poiché dal 14 Luglio l’Aeroporto chiuderà. Dirò a Giuseppe Imbalzano di intervenire con un suo commento.

  3. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):

    Addirittura chiuderà ?? Non si parlava del nuovo volo per Torino e ora si parla di chiusura..mah vedremo come finirà

  4. @ Anthony:

    Personalmente ho portato avanti i seguenti punti:
    1) Quali sono le strategie del Comune e della Città Metropolitana per quanto riguarda l’acquisto di quote in SACAL? Senza risposta.
    2) Sistema di atterraggio satellitare (GBAS). Nella conferenza stampa del 25 marzo è stato affermato che il costo di questo sistema è di 400 mila euro. Da una ricerca-studio che abbiamo effettuato (ho qui con me un documento della Honeywell, una delle aziende leader nella produzione di questo sistema), il costo di tale strumentazione è di 4 milioni di €. È possibile avere un estratto della documentazione in vostro possesso a riguardo? Com’è possibile che questo sistema nel mondo costi così tanto e per l’aeroporto di Reggio così poco? 150 mila euro negli altri posti del mondo sono i costi di manutenzione. A carico di chi sono i costi per la sua installazione? Qual è la tempistica? Sottolineo che attualmente solo il 25% dei vettori mondiali è abilitato all’utilizzo di questi sistemi, tra di essi nessuno di quelli potenzialmente interessati ad operare a Reggio. Solo nel 2025, Honeywell prevede che l’80% delle compagnie in tutto il mondo utilizzerà questo sistema. Quindi si eviti di affermare che il GBAS risolverà i problemi dell’Aeroporto dello Stretto ORA, tra parentesi, problemi che riguardano solo una compagnia aerea. RISPOSTA: I lavori li fa l’ENAV, nessun accenno su tempistica e problemi sollevati.
    3) La Città Metropolitana ha in programma l’attivazione di contributi di co-marketing per il finanziamento di nuove rotte? RISPOSTA: Non è competenza della Città Metropolitana.
    4) Ultima domanda, ma non meno importante. Mi ritrovo a rinnovarla spesso nei vari incontri pubblici, ma rimane sempre senza risposta. Quali garanzie per il futuro occupazionale dei dipendenti Alitalia e SOGAS? Senza risposta

    Riassunti più compiuti ci saranno domani sui giornali. Ti posso solo anticipare che l’amministrazione afferma di aver salvato l’aeroporto e di aver avuto il merito di traghettarlo al passaggio di consegne del 14 luglio con il nuovo gestore. Che faranno partire le azioni di responsabilità contro i vecchi amministratori e che stanno dialogando con Alitalia.

    Estrema sintesi per il resto, ripeto, ti rimando ai quotidiani. Sono più bravi a cogliere certi aspetti di politichese che a me personalmente interessano veramente poco. Non mi va di aggiungere altro. Buona serata!

  5. Stanno dialogando con Alitalia ?? Ahahah è da 6 mesi che parlano e hanno fatto più danni che benefici…ridicoli !

  6. ….Vorrei ricordare a tutti che senza la certificazione relativa al regolamento europeo 139 la Sacal non potrà gestirire l’aeroporto di Reggio così come quello di Crotone, e il 14 luglio mi sembra molto prossimo!!!

  7. @ Giuseppe Imbalzano (Amministratore di AeroportiCalabria.com):
    Quindi in conclusione hanno confermato quello che già si sapeva: al comune e alla città metropolitana non frega nulla dell’aeroporto.

  8. Per la tempistica non mi preoccuperei più di tanto, basti pensare che i lavori di ripristino del lido comunale sono iniziati soli due giorni fa! Falcomatà e la sua giunta comunale sposano pienamente il modello industriale del “just in time”.

  9. @ SKY:
    Infatti…altro che 14 luglio….data storica peraltro.

  10. @ Giuseppe Imbalzano (Amministratore di AeroportiCalabria.com):
    Compimenti per l’intervento.
    Sono dei cessi!
    Prima parlavano come se lo avessero inventato loro il sistema satellitare e ora se ne escono con: lo deve montare ENAV!..ma no! davverooo!
    Incapaci e ridicoli.
    inadeguati proprio.

  11. @ Pilota75:
    Un Sindaco Metropolitano che sostiene che non è di competenza della Città Metropolitana predisporre bandi per il co-marketing ti fa capire che l’Aeroporto di Reggio Calabria non avrà futuro. Avesse detto, “per ora non abbiamo le risorse”, sarebbe stato più facile da digerire.

  12. Classici sederi riusciti!!!!

  13. http://www.gazzettadelsud.it/news/sicilia/250091/un-aeroporto-piu-vicino-ai-messinesi.html.
    Questa è la conseguenza a chi per decenni ha distrutto l’aeroporto di Reggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni utente si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.