Aeroporti Calabria: Dati di Traffico Settembre 2017

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Settembre 2017.

L’Aeroporto di Lamezia registra un + 2,8 % sul traffico passeggeri ed un decremento dei movimenti del – 0,3 %.

La media di passeggeri a volo è stata di 149 su una capacità media di 180 posti (coefficiente di riempimento 83 %).

Aeroporto Lamezia Passeggeri Variazione
Nazionali: 169.911 – 8,8 %
Internazionali: 92.492 + 34,8 %
Transiti: 1.863 – 20,0 %
Totale Commerciale: 264.266 + 2,8 %
Aviazione Generale: 65 – 41,4 %
Totale Settembre 2017: 264.331 + 2,7 %
Totale Anno 2017: 2.000.165 + 1,2 %

L’Aeroporto di Reggio Calabria registra un – 28,4 % sul traffico passeggeri ed un decremento dei movimenti del – 27,2 %.

La media generale di passeggeri a volo è stata di 111 su una capacità media di 154 posti (coefficiente di riempimento 72 %).

Aeroporto Reggio Calabria Passeggeri Variazione
Nazionali: 31.125 – 28,4 %
Internazionali: 0 + 0,0 %
Transiti: 0 + 0,0 %
Totale Commerciale: 31.125 – 28,4 %
Aviazione Generale: 87 – 28,1 %
Totale Settembre 2017: 31.212 – 28,4 %
Totale Anno 2017: 278.812 – 24,8 %

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
VoloteaBluExpressAirItalyLufthansaEurowingsTransavia
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondoTrivago
Hotel
Expedia
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarMaggioreSixtRentalcars
Bus
TerravisionFlixBus

14 commenti

  1. Leggere questi dati è semplicemente sconfortante. Eppure c’è qualcuno che ancora si permette il lusso di fare le bizze. Se qualcuno crede in alternative alla gestione sacal metta le mani in tasca e affronti il rischio d’impresa e ancora una volta….buona fortuna!

  2. Commentare questi dati rammaricandosi è atteggiamento paragonabile a quello di chi si lagna di un uomo che non cammina in piedi dopo avere subito tante mazzate!! …

  3. Con l’incremento dei collegamenti Reggio/Roma con freccia argento dal prossimo dicembre si riducono i margini di crescita di eventuali nuovi collegamenti aerei da e verso la capitale, motivo x cui l’offerta dovrà obbligatoriamente spostarsi su Milano e su altre aeroporti del nord Italia

  4. Chi chiude gli occhi davanti all’evidenza senza avere letto e capito il senso di quello di cui si parla e si é parlato nei precedenti interventi è a dir poco distratto dalle assurde speculazioni politiche che non fanno altro che danneggiare l’aeroporto e la cittá. Spero che un giorno destra,sinistra e centro si guardino allo specchio e ammettano tutte le loro colpe e responsabilitá. Prendersela sempre con gli altri cercando nemici ovunque per crearsi albi e per nascondere furbizie e incapacitá purtroppo non é servito a nulla in passato, figuriamoci oggi.Io sono tra quelli a cui due compagnie aeree “portate” dal politico di turno hanno fregato i soldi cancellando i voli e scomparendo nel nulla. Quindi mi chiedo……di cosa stiamo parlando?

  5. @ Angelo:
    posso chiederti di cosa stai parlando?
    La politica cosa c’entra?
    Esattamente, di chi e di cosa parli in questi tuoi interventi fotocopia?
    Ammetto di non riuscire a capire cosa vorresti.

  6. Quello che non capisco é chi non capisce,o finge di non capire,che tutte le volte ,nel bene e nel male,che l’aeroporto vive una fase di potenziale sviluppo o difficoltá la cittá in tutte le sue rappresentanze politiche,sociali,sindacali,professionali dell’associazionismo non fanno fronte unico senza speculazioni di parte per avere un progetto serio e sostenibile per l’aeroporto legato ai territori di riferimento dalle eolie,passando dalle due cittá metropolitane fino a Taormina. dando una mano al nuovo gestore SACAL. Io spero ancora che gli enti del territorio entrino nel capitale di Sacal per rappresentare le istanze del territorio. Altri enti locali in altri aeroporti (leggi Bergamo,Verona,Venezie,Treviso)hanno fatto scelte simili per il bene dei loro territori. Poi per quanto riguarda gli interventi vorrei dirti che quando si parla con il cuore si può anche non essere capiti da qualcuno,ma questo mi interessa poco. @ Pilota75:

  7. @ Angelo:
    Ma tu vuoi paragonare società quotate in borsa, in mano ai privati, con la sacal?
    Quello che non capisco, non perchè io sia stupudo, è perchè la politica dovrebbe interessarsi ad una società aeroportuale.
    Ma lo sai spiegare perchè devono butatre milioni per avere un poltrana da darea d un amico e non dovrebbero usare quesi soldi per rifare le strade della città?
    Parliamo di cose concrete e non delle cretinate.

  8. Io comunque non offendo nessuno e non mi permetto di dire a nessuno che racconta cretinate,dico solo quello che penso……lo posso fare?
    Purtroppo l’educazione ed il rispetto delle opinioni degli altri é materia difficile , la si ha o non la si ha…. e con questo buona fortuna a tutti ed esco da questa sorta di blog.CIAO A TUTTI

  9. @ Pilota75:
    Se mi fai scappare gli utenti potrei chiederti un risarcimento danni. Rispetta anche l’opinione degli altri…

  10. Ok. Grazie per l’ospitalitá ed esco dalle discussioni.@ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):

  11. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Non intendevo offendere nessuno.
    @ Angelo:
    Ok, ricominciamo.
    Puoi cortesemente spiegare in maniera CONCRETA cosa vorresti che si realizzasse?
    Per concreto intendo se puoi esplicitare le azioni da compiere. Vorresti, ad esempio, che la città metropolitana investisse circa 2 mln di euro dei nostri soldi per avere il 10% di sacal? E poi? Dopo che ha il 10% secondo te, magicamente il traffico aumenterebbe?

  12. Grazie.Sinceramente non mi piace e non é nel mio stile e nel mio modo di pensare trattare argomenti importanti con battute e slogans. Invito il dott. Sartiano a promuovere,se lo ritiene utile, un’incontro/dibattito pubblico,una sorta di brain storming,rivolto a persone che ,come noi ,hanno a cuore ,disinteressatamente,il futuro della nostra cittá e del nostro aeroporto . Potrebbe venirne fuori qualcosa di positivo ed importante. Buona domenica.

  13. @ Angelo:
    Noi attraverso questo Sito offriamo uno spazio libero dove ognuno può esprimere le proprie opinioni, ed il contributo di tutti diventa fondamentale per il rilancio del trasporto aereo in Calabria. Non siamo nelle condizioni di organizzare incontri pubblici.
    Grazie e buona domenica.

  14. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Francamente,e tienila come una mia “opinione”
    tu tratti cosi’ Pilota75?
    proprio lui che é il tuo colpo di poker per i tuoi interessi?
    Scusami ma non sono d’accordo.@ Angelo:
    Scusami Angelo, ma se ti sei offeso per la parola “Cretinata”che Pilola ti ha detto io dico che non era diretta a te”persona”,ma al tuo scritto.
    Cretinata é come dire cavolata,cantonata,eresia,etc…
    comunque apprezzo i tuoi post.
    Spero che continuerai a intervenire e a scrivere le tue opinioni su qusto sito e per questo bisogna dire Grazie a Roberto Sartiano,vero tecnico di aviazione, che ci consente di scrivere le nostre opinioni!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.