Aeroporto Reggio Calabria: bando per la ristrutturazione dell’aerostazione. Previsti 500 mila passeggeri solo nel 2028

Icona AeroportiCalabria.com Sintesi a cura dello Staff di AeroportiCalabria.com

Scopo dell’opera

L’obiettivo principale dell’intervento è l’adeguamento funzionale-normativo dell’aerostazione passeggeri esistente. Tale scopo verrà perseguito attraverso molteplici linee di intervento quali ad esempio:

  • il progetto di adeguamento antisismico;
  • l’efficientamento energetico attraverso una riqualifica complessiva degli impianti esistenti;
  • il miglioramento delle prestazioni di resistenza al fuoco delle strutture;
  • l’adeguamento dell’abbattimento delle barriere architettoniche;

L’intervento rappresenta inoltre un’importante opportunità per intervenire nell’ottimizzazione dell’impianto funzionale generale dell’aerostazione, con l’obiettivo di ottimizzarne l’operatività e migliorare il servizio offerto ai passeggeri.

Il progetto pertanto prevede 3 aree di intervento:

  • ampliamento dell’area partenze
  • realizzazione del nuovo collegamento agli arrivi
  • riqualificazione del terminal esistente

Da un lato si rende dunque necessario adeguare l’aerostazione passeggeri esistente attraverso degli interventi che mirino all’adeguamento ed al soddisfacimento dei criteri minimi di sicurezza e di funzionalità previsti dalla normativa, dall’altro si rende necessario ampliare e rifunzionalizzare
alcune aree al fine di ottenere, e mantenere nel tempo in accordo con il traffico previsto, un adeguato livello di servizio al passeggero, garantendo un’ottimale distribuzione degli spazi e dei flussi.

L’importo complessivo dell’appalto ammonta ad Euro 13.916.994,92.

Stime previsionali del traffico annuale

stime pax REG

Nel caso dello Scenario Base di riferimento si ipotizza uno sviluppo che segue circa l’andamento medio tra lo scenario ottimistico e quello pessimistico, assumendo una possibile crescita del traffico passeggeri grazie alle strategie del Gestore e anche a seguito dell’aumento della capacità infrastrutturale dello scalo.

Si assume che vi sia una gestione ottimale come sistema integrato di tutti e tre gli aeroporti calabresi e che lo scalo di Reggio Calabria possa fungere anche da supporto a quello di Lamezia laddove vi siano condizioni di saturazione del traffico gestibile. Si ipotizza, inoltre, la possibilità di avviare nuove rotte che siano attraenti per i passeggeri, non soltanto per la stagione estiva ma anche per quella invernale.

Ampliamento aerostazione

Ampliamento aerostazione fase 1

F1

Proposta ampliamento aerostazione fase 2 (anno 2030)

F2

Proposta ampliamento aerostazione fase 3 (anno 2035)

F3

Durata dei lavori ed entrata in funzione

Per l’esecuzione dei lavori è stimata una durata complessiva di circa 840 giorni e l’entrata in funzione è prevista per il 2026 (fase 1). Si evidenzia che la realizzazione delle opere previste per l’ampliamento e la riqualificazione del terminal passeggeri garantirà la completa funzionalità dello scalo durante i lavori.


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Salisburgo • Stoccarda
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Swiss
Prenota
Da Lamezia a
Zurigo
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
EuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
BookingExpediaHotelsHRS

23 commenti

  1. Commenta per: Reggio Calabria

    Complimenti ragazzi, come sempre siete riusciti a spiegare in sintesi tutto ciò.

    Specialmente siete stati chiarissimi sulla durata dei lavori; purtroppo già sui social qualcuno va dicendo che questi lavori terminerebbero entro il 2024…

    Menomale che ci siete voi!!!

  2. Commenta per: Altro

    Complimenti ragazzi: siete sempre molto informati ed esaustivi.

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    abbiamo visto cosa è successo 15 anni fa….

  4. Commenta per: Reggio Calabria

    Insomma..solo per la fase 1 se ne parla fra 4 anni se tutto và liscio…praticamente impossibile in Calabria. La fase 2 e 3 inutile parlarne proprio mi pare di capire

  5. Commenta per: Reggio Calabria

    Ma relativamente all’attracco di aliscafi da Messina non si sa nulla?

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    La fase 2 sembra troppa fantascienza. Se già si riuscisse a finire l’adeguamento sismico del terminal e a realizzare il blocco per le partenze sarebbe già un buon traguardo. Nel cronoprogramma si parla di partenza dei lavori inizio 2024.
    Però c’è di positivo che finalmente sembra che si stia spingendo per smuovere la situazione dell’aeroporto. Se hanno pubblicato solo il bando per Reggio significa che l’avevano quasi pronto al momento dell’annuncio dei 200 milioni. Speriamo sia l’inizio e non tutto fumo al vento. Il prossimo step sarebbe annunciare dei veri voli.

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Manlio:
    non è fattibile
    @ Anthony:
    esatto, abbiamo già visto per tante altre opere come andrà a finire.

  8. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    @ Flyreg:

    Non è tutto fumo.
    Questa è un’altra società e l’amministratore è uno in gamba che sta lavorando per gli aeroporti calabresi.
    TUTTI E TRE.
    Il cambio di passo lo vedono anche i ciechi.
    Reggio supererà i 500 mila pax nel 2025 non nel 2028.
    Crotone col cambio a Roma tutti i giorni può raggiungere qualsiasi destinazione senza dover prendere mezzi per andare a lamezia.
    Probabilmente nel medio periodo il volo sarà raddoppiato e si potrebbe riaprire anche un bisettimanale su Pisa.
    Lamezia nel medio periodo potrebbe puntare su New York

    Abbiate fede.

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    Più che meriti di Sacal, direi che è merito della Regione che ha deciso di sganciare i soldini. A Sacal toccherà adesso sbrigare celeremente la parte burocratica di sua competenza (come i vari bandi e si spera diversamente dai 25 milioni che ancora attendono da 2 anni). Per Reggio sembra ci sia la volontà (politica) di dare una smossa alle acque. Ma ancora siamo solo ai proclami, troppo presto per festeggiare. Considerando tutti gli annunci visti negli ultimi dieci anni, io aspetto di salire su un Reggio-Verona nel mentre che posano le prime pietre per la nuova aerostazione. Quando arriveremo a quel punto allora si che potremmo iniziare a trarre delle conclusioni e confermare che c’è stato un cambio di passo e festeggiare.

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Flyreg:

    Il fatto che ci sia la volontà politica è gia un cambio di passo.
    Prima sembrava ci fosse il disinteresse completo.
    Questi hanno programmato per i prossimi due anni cose che solo 6 mesi fa nessuno immaginava.
    Se ti ricordi prima avevano
    fatto un programma settennale per dei lavori decisamente inferiori al programma odierno.
    Poi ti volevo ricordare che Sacal grazie a Dio è la regione e speriamo che rimanga tale.
    Tu parli di tutti gli annunci degli ultimi 10 anni, il fatto è che negli ultimi 5 anni sembra non c’è stato nessun annuncio positivo , solo voli persi.
    Perciò io ho fiducia in questa società guidata dalla regione e nel suo .amministratore

  11. Commenta per: Reggio Calabria

    Non ci credo finché non si vedono gli aerei delle compagnie lowcost

  12. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Salvo:
    Ma chi se ne frega delle compagnie low cost.
    Il low cost non esiste piu .
    Già oggi un volo Reggio Milano programmato tra un mese lo paghi 50/60 euro con bagaglio a mano , un pseudo low cost da lamezia a bergamo probabilmente lo paghi di più.
    Non esiste piu il low cost.

  13. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    Hai detto bene, hanno fatto solo annunci e tali rimarranno purtroppo.

  14. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    A Lamezia i voli ed a Reggio Calabria le “svolte epocali”. Ecco il cambio di passo.

    Comunque fa piacere che le persone ci scrivono anche in privato per chiederci se è vero che le limitazioni sono state tolte. Che dire… si fidano più di noi che degli annunci dei vari politici.

  15. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano
    Scusa ma perché metti in opposizione Reggio e Lamezia ?
    Benvenuti se a Lamezia arrivano nuovi voli ; significa che la società e l’amministrazione stanno lavorando bene.

    È quello che sto dicendo da mesi.

    A Reggio stanno facendo quello che andava fatto da 5 anni.
    Hanno messo in cantiere lavori di ristrutturazione ormai da molti considerato morti , voi compresi, e stanno pianificando tre nuove rotte per il futuro prossimo.

    Stanno procedendo spediti.

    Il problema delle limitazioni è un problema che periodicamente tirate in ballo voi, come hai fatto tu adesso; ci sono diversi aeroporti con piu o meno limitazioni di Reggio ma si vola comunque , dov’è il problema?

    Se ci sono delle persone che vi scrivono in privato per sapere delle limitazioni , buon per voi ; certo non capisco il motivo di scrivere in privato.
    Non credo ci sia niente da nascondere.
    Se scrivono pubblicamente magari sappiamo tutti.

    Io comunque mi fido sia della società che dell’amministrazione;
    Penso che stanno facendo bene.

  16. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    Tu continui a voler capire ciò che vuoi tu.
    Non abbiamo mai considerato morti i lavori di ristrutturazione, abbiamo sempre detto che ci vuole tempo e smettila di dire che è tutto merito di Franchini quando sai benissimo che non è così. La progettazione di One Works è di Agosto 2021 e Franchini c’è da Maggio 2022.
    Limitazioni? Abbiamo sempre detto che non sono un problema e che basta abilitarsi come avviene anche in altri Aeroporti. Vedi che capisci solo ciò che ti pare?

  17. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    @roberto sartiano
    Allora:
    Io non sto cercando di capire niente e nessuno , ho risposto a una tua replica al mio post , tutto li.

    La ristrutturazione prevista ,precedente a questa società era spalmata su 7 anni , sette, e a oggi nessuno aveva visto l’inizio di qualche lavoro.

    Le limitazioni?
    Tu hai scritto che ti scrivono addirittura in privato perché vogliono sapere e hanno fiducia in voi e non nei politici.

    Io ho risposto a quello.

    Comunque se vuoi sostenere che anche questa società e amministrazione lavorano per Lamezia e trascurano gli altri 2 aeroporti ( A Lamezia i voli e a Reggio le “svolte epocali” ) fallo pure, io la penso diversamente.

  18. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    Forse non ci siamo capiti. Di quello che è il tuo pensiero di come lo Staff gestisce il Sito non interessa a nessuno, specialmente quando ci accusi di cose che non abbiamo mai scritto e ne pensato. Qui si commentano le notizie e soprattutto i fatti “reali”.
    Non abbiamo mai detto che questa nuova SACAL non stia lavorando bene, anzi, ma per onestà intellettuale cerchiamo di dare i giusti meriti ed evitiamo facili entusiasmi. Inoltre, cerchiamo di non abboccare ai vari annunci. Il prossimo sarà l’arrivo di Ryanair?!?! Ad oggi non è stato fatto nulla per uscire fuori dalla categoria C e per rimuovere la procedura di abilitazione.

    Da dove saltano fuori questi 7 anni? La convenzione con il MIT è stata firmata nell’estate del 2020 e l’aerostazione doveva essere pronta a fine 2023. Ora si è arrivati al 2026. Inoltre, i lavori non sono iniziati oggi come tu sostieni, ma inizieranno nel 2024! (se tutto va bene).

  19. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    @roberto sartiano
    Forse non hai capito tu.
    Il mio pensiero Di come lo staff gestisce sto sito non interessa prima di tutto a me.
    Poi io non ho accusato di niente nessuno , ho evidenziato affermazioni che anche un miope avrebbe registrato lampanti.

    Mi viene da ridere quando dici che per onestà intellettuale cercate di dare i giusti meriti.
    Anzi mi viene da sbellicarmi.

    Poi i facili entusiasmi non sono male, neanche 8 mesi fa c’era solo rassegnazione.
    Permettici almeno i facili entusiasmi.

    L’arrivo di Ryanair?

    Grazie , io spero e son sicuro che i nuovi voli da Reggio siano operati da ITA , a prezzi giusti, e a mio parere viaggiare con ITA è tutta un’altra cosa.

  20. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    scusa ma tu queste cose dove le vedi?
    sono 20 anni che i lavori sono iniziati e poi interrotti.
    poi se ne è parlato di nuovo nel 2020 e da alllora il nulla.
    cannizzaro nel 2019 ha fatto votare un emendamento, in questi 3 anni hai visto niente?

    tu hai detto che avrebbero tolto le limitazioni, possiamo capire dove sta scritto?
    possiamo leggere in aip che non è più categoria c?
    cosa avrebbe impedito a ryanair, easyjet, volotea di abilitarsi e volare comunque da reggio?
    mi dici quali altri aeroporti italiani hanno le limitazioni come reggio?

    la sacal è sempre stata regionale, non vedo garndi differenze nella gestione negli ultimi 7 anni.
    forse noi non conosciamo alcuni dati.
    puoi dirci cosa è cambiato dalla sacal di defelice a questa (a parte il nome del presedente/au)?

  21. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    i prezzi “giusti” come li chiami tu sono stabiliti dal bando, io dico che non si andrà sotto i 75/80 euro a tratta.
    dubito che ITA parteciperà alla CT, non hanno gli aerei e la capacità gestionale.

  22. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Andrea:
    Poi ti lamenti che non ti approvo i commenti ma questo te lo approvo per fare vedere a tutti quanto sei educato.

    Stai sempre qui a criticare lo Staff e dici che non ti interessa? Ahahhahah fai pace con il tuo cervello.

    A te piace farti prendere in giro dai politici che affermano (anzi lo danno per certo) che dalla prossima estate si volerà per Torino, Bologna e Venezia? Beh, scusami io non mi faccio prendere in giro e non mi entusiasmo con le “parole” ma con i “fatti”. E se uno, due o tutti e 3 i bandi andranno deserti tu ed i tuoi cari politici che cosa direte?

    La chiudo qui con te tanto è inutile.

  23. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Altro

    @ Andrea:
    Sei un anonimo stalker che da anni persegue un solo l’obiettivo, cioè diffamare lo Staff, ma qui nei commenti non ti è più consentito giocare. Trovati altro di meglio da fare nella vita. Addio.

    PS: ho tutti i tuoi commenti salvati ed i tuoi indirizzi IP. Se vuoi continuare così anche in futuro allora è probabile che un giorno sarai convocato da qualche autorità. A te la scelta…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.