Aeroporti Lamezia e Reggio Calabria: Alitalia pubblica l’operativo di Agosto 2021

La compagnia aerea italiana, Alitalia, pubblica l’operativo dei voli dagli Aeroporti di Lamezia Terme e Reggio Calabria per il mese di Agosto 2021. L’unica novità è rappresentata dal terzo volo aggiunto sulla Lamezia Terme – Milano Linate e dal quarto volo aggiunto sulla Lamezia Terme – Roma Fiumicino. Per la pubblicazione dell’operativo del mese di Settembre bisognerà ancora attendere.

Nel dettaglio:

Aeroporto Lamezia Terme

Lamezia Terme – Roma Fiumicino 06:45 07:55 (Giornaliero)

Roma Fiumicino – Lamezia Terme 09:20 10:30 (Giornaliero)

Lamezia Terme – Roma Fiumicino 11:15 12:25 (Giornaliero)

Roma Fiumicino – Lamezia Terme 13:15 14:20 (Giornaliero)

Lamezia Terme – Roma Fiumicino 15:05 16:20 (Giornaliero)

Roma Fiumicino – Lamezia Terme 17:20 18:25 (Giornaliero)

Lamezia Terme – Roma Fiumicino 19:10 20:25 (Giornaliero)

Roma Fiumicino – Lamezia Terme 21:50 23:00 (Giornaliero)

Milano Linate – Lamezia Terme 07:05 08:40 (Giornaliero)

Lamezia Terme – Milano Linate 09:25 11:05 (Giornaliero)

Milano Linate – Lamezia Terme 13:35 15:15 (Giornaliero)

Lamezia Terme – Milano Linate 16:00 17:35 (Giornaliero)

Milano Linate – Lamezia Terme 18:10 19:50 (Giornaliero)

Lamezia Terme – Milano Linate 20:35 22:10 (Giornaliero)

Aeroporto Reggio Calabria

Roma Fiumicino – Reggio Calabria 17:25 18:35 (Giornaliero)

Reggio Calabria – Roma Fiumicino 19:20 20:35 (Giornaliero)

Milano Linate – Reggio Calabria 12:10 13:50 (Giornaliero)

Reggio Calabria – Milano Linate 14:35 16:15 (Giornaliero)

Lo Staff di AeroportiCalabria.com

Compagnia Aerea
Alitalia Voli Aeroporto Lamezia Terme e Reggio Calabria
Check-In Bagaglio
Voli LAMEZIA
Milano Linate • Roma Fiumicino
Voli REGGIO CALABRIA
Milano Linate • Roma Fiumicino
Utilizza il motore di ricerca Skyscanner per conoscere gli orari dei voli, per trovare le date di viaggio più convenienti e per comparare tutte le offerte presenti sul mercato!



Condividi!

Voli
Volotea
Prenota
Da Lamezia a
Cagliari • Genova • Milano Linate • Torino • Verona
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Salisburgo • Stoccarda
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

26 commenti

  1. Commenta per: Reggio Calabria

    meglio di niente è considerando il periodo

  2. Commenta per: Reggio Calabria

    gli orari di Reggio sono scandalosi.

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    ma come, politici, sindacati, comitati a distanza che protestavano e nessuno in alitalia li ha ascoltati?
    AHAHAHAH

  4. Commenta per: Reggio Calabria

    @ tamoil:
    Sono funzionali a Lamezia. Ti fai accompagnare e parti da li… Cosi gonfi i numeri di SUF e tutti a sostenere che da Reggio nessuno vola…
    La SACAZ e’ contenta, Falcomata’ sindaco Metropolitano…. non pervenuto
    Salute !

  5. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ FRANCESCO:
    Ma il succo di ciò che ha detto Alitalia è: vi ho messo 2 voli che sono il minimo indispensabile (siamo d’accordo che gli orari non sono il massimo) e sto facendo un riempimento tra il 50 ed il 60% (se tutto va bene), al massimo vi aumento al bisogno la capacità passando da A319 ad A320, ma se aumento le frequenze non riesco a riempire in modo soddisfacente per via della ripresa del traffico che ancora non c’è.
    Se tu fossi in Alitalia cosa faresti per non andare in perdita?

    PS: sempre secondo la teoria Alitalia, il volo mattutino per Roma lo metto da Lamezia così pesco anche passeggeri da almeno 3 grossi bacini d’utenza (Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria) ed ho possibilità di riempirlo di più.

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Troppo scientifica e pertinente come analisi; sei parte del complotto! ahahahah

  7. Commenta per: Lamezia

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Infatti… funzionali a Lamezia…

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    Volo per roma alle 19:20 ?? Siamo su scherzi a parte ? Ditelo che lo fare apposta..

  9. Arkadiusz Kilim

    Commenta per: Reggio Calabria

    @Anthony e Francesco: è inutile che vi scannate: SUF fa più volumi di REG quindi si mette più capacità lì, è la dura realtà. Ci potrebbe stare giusto qualche volo bis ad agosto sulla LIN-REG-LIN, ma attualmente basta mettere il 320 o 321 (anche se dubito ce ne sia qualcuno che voli ancora di questi ultimi) sui voli in vendita per coprire la domanda, tra l’altro concentrata in certe date. Ma essendoci la FCO-REG-FCO ancora con ampia capacità (basta vedere le tariffe), è meglio riempire prima quei voli lì con i transiti.

    Poi sta cosa degli orari fanno schifo, a Reggio si vola sempre pieni, ecc. Ma pensate che la parte di network/revenue etc. venga gestita da dementi che non vogliono far profitti alla compagnia aerea? Io veramente resto allibito…Se Reggio fosse un aeroporto dove si fanno i miliardi, ci starebbe la fila fuori e Ryanair abiliterebbe pure gli equipaggi per operarci…

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ FRANCESCO:
    Perfettamente d’accordo con te.
    Tra l’altro prima di Sacal la tratta Reggio Milano faceva in media 220 mila passeggeri l’anno .
    Lo staff tira sempre in campo i suoi 50/60 per cento di LF viziati dalle sue analisi di parte.
    Ad agosto gia dai primi di giugno i voli da Milano sono quasi pieni e stanno vendendo a 250 euro a biglietto.
    Ecco che i passeggeri non ci sono, non ci sono i voli .
    Stessa cosa da Roma malgrado aereo ad orari stupidi.
    Tutte le loro giustificazioni sul calo di pax da Reggio sono falsità per imbonire gli stupidi .

  11. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe:
    Ma si rende conto di quello che scrive?
    Cioè ora ci si mette addirittura a discutere i dati ufficiali comunicati da Assaeroporti.
    Roba da matti.

    Comunque lei mi deve spiegare come fa ad essere un volo pieno quando ancora è disponibile la tariffa o-w a 250€? Addirittura ci sono voli che sotto ferragosto, con partenza da Linate, hanno disponibilità ad occhio di più di 30 posti con sottoclassi economy ancora aperte. Non apriamo proprio il discorso di Fiumicino, perché significa sparare sulla Croce Rossa.
    Sottolineo che tutte le rotte vedono il 319 programmato! Quindi in caso di necessità si può impiegare il 320, come più volte segnalato anche da Roberto.

    Questa è un’estate dove parecchie compagnie aeree si faranno male, considerando che ancora a giugno l’advance booking fa schifo e la capacità sul mercato è immensamente superiore alla domanda effettiva.

    Invece su questo sito ci tocca leggere certe robe, con ragionamenti basati sul nulla o sul complottismo spicciolo.

  12. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe:
    Purtroppo sei sempre male informato e vuoi passare per quello che sa come funziona il trasporto aereo. Lo Staff non pubblica dati viziati o falsi, ma nudi e crudi sono questi https://www.aeroporticalabria.com/aeroporto-reggio-calabria-statistiche/ e come puoi vedere dal 2005 ad oggi Milano Linate non ha mai raggiunto i 220 mila passeggeri annui e la media non è assolutamente di 220 mila passeggeri annui.

    Però, come detto da Pilota75, vorrei che tu ci spiegassi come mai i vari Comitati, Movimenti, Associazioni, Gruppi di persone che continuamente scrivono a tutte le compagnie aeree, ad ENAC, al Ministero, a SACAL ed al Papa, come mai non vengono presi in considerazione.

  13. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Allora :
    Esclusi quei tre anni tra il 2008 e il 2010 che mi sembra ci siano stati dei lavori il numero di pax su Milano varia tra i 180 mila e i 220 mila. Un po sotto la media dei 220 mila. Evviva hai vinto.
    Diciamo 190 mila.
    È il tuo link dal 2004 al 2015 mi sembra.
    190 mila passeggeri l’anno vuol dire una media di 500 al giorno. Fatti un po i conti se due aerei al giorno non ci stanno.
    Non ho confutato le tue statistiche continuo a criticare le motivazioni che tu dai al calo dei pax.
    Per quanto riguarda i comitati le associazioni e varie sul come mai non vengono presi in considerazione , forse non hanno alcun potere, comunque visto che ti riferisci a pilota 75 fattelo spiegare da lui di sicuro ha la risposta giusta.

  14. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe:
    Non si è mai toccati i 220 mila pax (dove lo vedi scritto?). In 15 anni, dal 2005 al 2019 la media è circa 163 mila pax.
    Nessun tipo di lavori tra il 2008 ed il 2010.

    Concordo sul fatto che 2 voli al giorno ci stanno (senza COVID-19).

  15. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe:
    Il fatto è che tu ed altri non volete ascoltare le spiegazioni.
    Voi siete tifosi, io ed altri cerchiamo di fare analisi in base ai dati e questi ci dicono che reggio non ha utenza.
    Punto.
    Puoi anche regalare i biglietti, non lo riempi un aereo.
    Lo dimostrano i vari bandi andati deserti.

  16. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Ti hanno già mandato in tanti a quel paese, io fino ad oggi non l’ho fatto.
    Da oggi mi allineo ai tanti.
    Vai a quel paese.

  17. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe:
    BLA BLA BLA
    Non sai fare un’analisi, sai solo criticare senza motivo.
    Reggio non ha utenti, fattene una ragione.

  18. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:

    Per oltre 20 anni ha sempre superato la soglia dei 500 mila pax..se questo è non avere utenti ok…poi ovviamente taglia di qua e sposta di qua li perdi

  19. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    forse non è chiaro che la pandemia ha portato il mercato aereo indietro di 20 anni e non lo dico io ma report ufficiali.
    Oggi prima di aprire una rotta ci pensano 55 volte; di certo Reggio non è una priorità.
    si parla di collegare la calabria e l’aeroporto di riferimento è lamezia.
    Può non piacere ma è così.

  20. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Non te la prendere pilota.
    È solo che ho promesso a me stesso di non parlare mai con i Cafoni.
    Questa è stata un’eccezione che non succederà più.

  21. Commenta per: Lamezia

    @ Giuseppe:
    per cosa me la dovrei prendere?
    sei un incompetente e non capisci nulla di aviazione, puoi parlare al bar ma qui ti sgamano subito che sei ignorante.

  22. Aeroporto di Reggio Calabria, il pilota: «Troppe restrizioni che ne impediscono lo sviluppo»

    https://www.lacnews24.it/attualita/aeroporto-di-reggio-calabria-il-pilota-troppe-restrizioni-che-ne-impediscono-lo-sviluppo_138458/

  23. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giacomo:
    articolo inutile in quanto basato su informazioni totalmente errate.
    dispiace che un cpt non si informi prima di fare una intervista.

  24. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com):

    https://www.lacnews24.it/attualita/aeroporto-di-reggio-calabria-il-pilota-troppe-restrizioni-che-ne-impediscono-lo-sviluppo_138458/

    E’ un pilota esperto le sue valutazioni dovrebbero valere qualcosa.

    Comunque sia sembra ci siano dei soldi già stanziati da un bel po per eliminare le limitazioni ;
    in qualunque settore quando arrivano i soldi i problemi si risolvono se può
    spiegare lei come mai a Reggio i lavori non sono ancora cominciati e quando cominceranno.
    La ringrazio per la sua gentile risposta.

  25. Commenta per: Reggio Calabria

    @ giuseppe:
    i soldi stanziati non servono per mitigare eventuali limitazioni.
    ti ripeto che sarà anche esperto ma le limitazioni di cui parla non esistono più dal 2015.
    La vera limitazione dell’aeroporto è la città stessa; troppi palazzi abusivi e non costruiti a ridosso dell’aeroporto.
    ci dovevano pensare 30 anni fa, come fecero a lamezia.

  26. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ giuseppe:

    Buonasera Giuseppe,

    i fondi serviranno a mettere in sicurezza l’infrastruttura ed assolvere ad alcuni obblighi di legge. Per quanto riguarda alcuni aspetti quali strip di sicurezza, avvicinamento, etc. si tratta di problematiche insanabili. La stessa installazione del GBAS non è risolutiva del problema dell’avvicinamento e mi pare che in questo sito ci siano stati approfondimenti a riguardo (parlo delle certificazioni di vettore, aeromobile ed equipaggio per poterlo utilizzare). Ovviamente resta sempre vivo il mio sogno di vedere sprofondata la collina di Mortara.
    Inoltre, il fatto che i soldi siano stati stanziati con il famoso emendamento Cannizzaro non significa che questi siano subito disponibili. Sai benissimo quali sono i tempi della burocrazia italiana, senza contare che abbiamo avuto una pandemia di mezzo. Su quando cominceranno i lavori non saprei, non lavoro per nessuno degli attori in campo, però immagino per Settembre/Ottobre 2021 qualche intervento di quelli previsti dovrebbe partire.

    Detto ciò, riguardo l’articolo da te condiviso, con il tempo ho imparato ad essere molto pragmatico, cosa che si è acuita con la mia attuale posizione lavorativa. Quindi spazziamo via il romanticismo e il tutti contro Reggio.
    Voglio dire che se in riva allo Stretto ci fossero le giuste condizioni ci sarebbe la fila per operare. Figurati se un vettore perderebbe un’occasione del genere: investire 100 mila euro nell’abilitazione equipaggi (cifra sparata a caso) ed avere un ritorno 2/5/10/20/30 volte superiore, sarebbe da fessi non venire qui. Con questo intendo dire che la voce abilitazione, nell’economia di un progetto serio d’operazione, può essere benissimo assorbito con facilità, a patto che ci siano le condizioni.
    Sinceramente punterei l’occhio sulla quantità (bacino d’utenza limitato) e qualità (stagionale, incostante e basso spendente) della domanda di Reggio per spiegare i motivi del suo mancato decollo.
    Insomma, i revenue da qualche parte devono venire. E se mancano quelli, servono i contributi/sussidi. Penso al periodo 2006/2007, quando i soldi venivano dati a pioggia: Reggio ha avuto un’offerta di voli allucinante, eppure le limitazioni erano ben peggiori di quelle odierne, ma le compagnie c’erano uguale perché c’erano gli sghei e magicamente il problema dell’abilitazione era solo un ricordo. Nonostante ciò i passeggeri sono stati poco più di 600 mila, nonostante una disponibilità di offerta posti di almeno il doppio e tariffe stracciate su molte delle rotte operate. Questo è un dato che dovrebbe far riflettere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.