Aeroporto Lamezia e Reggio Calabria: Alitalia cancella alcuni voli per il coronavirus fino al 28/03/2020

L’emergenza coronavirus in Italia sta spingendo alcune Compagnie aeree a cancellare o diminuire i voli da e per le maggiori città italiane per contenere la diffusione del virus. Anche gli aeroporti calabresi saranno interessati dalla cancellazione di alcuni voli, anche a causa della sensibile riduzione delle prenotazioni.

Questo pomeriggio Alitalia ha comunicato la cancellazione di alcuni collegamenti dagli aeroporti di Lamezia Terme e Reggio Calabria a partire dal prossimo 9 marzo e fino al 28 dello stesso mese. I voli in oggetto sono i seguenti:

Aeroporto di Lamezia Terme
Lamezia – Roma delle ore 15:30
Roma- Lamezia delle ore 13:25
Lamezia – Milano Linate delle ore 06:00
Milano Linate- Lamezia delle ore 22:00

Aeroporto di Reggio Calabria
Milano – Reggio Calabria delle ore 13:35
Reggio Calabria – Milano delle ore 16:00

Sacal Spa darà tempestive informazioni, per il tramite degli organi di stampa e del proprio sito web, in merito ad ulteriori eventuali variazioni comunicate dalle Compagnie aeree.


Condividi!

Voli
VoloteaLufthansa
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

9 commenti

  1. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    Che cavolate che si inventano in Alitalia…..

  2. Commenta per: Reggio Calabria

    @ PAOLO:
    la cavolata sarebbe?
    lo hai capito che tutte le compagnie stanno cancellando i voli in italia e le persone non si muovono?

  3. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Perché esiste solo l aereo come mezzo di trasporto o solo gli aeroporti , vi preoccupate di un virus che è come una semplice influenza quando ci sono sbarchi dei profughi dove portano malattie molto più serie esempio tubercolosi. Quindi nn mi venire a dire che è una scelta giusta.

  4. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    Paolo, ti prego, lascia i discorsi su migranti e quant’altro fuori da questo spazio. Non ci interessano.
    Ok, esiste solo il trasporto aereo, ma viaggiare con 20 passeggeri in libero mercato significa suicidarsi. Giusto riproteggere via Roma e limitare i danni.

  5. Commenta per: Reggio Calabria

    @ PAOLO:
    Aziendalmente è una scelta giusta; s enon hanno passeggeri conviene fermare l’aereo.
    In realtà esiste il treno, l’autobus, la macchina.

  6. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Cancella il messaggio ,era per fare un esempio che anche se fermi un aereo nn si fermano i trasporti, era un discussione pacifica senza creare nessun problema, grazie per lo spazio dedicato vorrà dire che è meglio nn scrivere
    @ Pilota75:
    Buon per loro allora…..

  7. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    Non cancelliamo niente, Paolo. Il mio commento è giusto per limitare sul nascere ogni tipo di polemica sul fronte.
    Lo spazio rimane sempre disponibile per parlare di aviazione civile e territorio.
    Grazie

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    @ PAOLO:
    Forse non vuoi capire che non è che alitalia ha cancellato i voli a causa del coronavirus in quanto l’aereo è un veicolo; lo ha fatto perchè non stanno comprando i biglietti, le persone non volano, si rifiutano. Lo sai che se un dipendente statale va in lombardia poi lo deve dichiarare e deve sottoporsi ai controlli? la gente non si muove!

  9. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Gentilmente puoi cancellare il commento, cosa devi stroncare sul nascere nn ho capito…guarda che nn sono nato ieri e quando scrivo una cosa è sempre pensata senza scendere in troppo particolari ed offese a differenza di post che leggo.@ Pilota75:
    Ma solo Alitalia ha cancellato i voli??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.