Aeroporto Reggio Calabria: Ryanair incrementa i voli su Torino e Venezia M. Polo per l’inverno 2024/2025

La compagnia aerea low cost irlandese, Ryanair, incrementa i voli dall’Aeroporto di Reggio Calabria su Torino e Venezia M. Polo per la stagione invernale 2024/2025.

Torino passerà da 4 a 6 frequenze settimanali (si volerà tutti i giorni tranne la Domenica), mentre Venezia M. Polo passerà da 3 a 4 frequenze settimanali (Lunedì, Giovedì, Sabato e Domenica).

Lo Staff di AeroportiCalabria.com

Compagnia Aerea
Voli Ryanair Aeroporto Reggio Calabria
Check-In Bagaglio
Voli REGGIO CALABRIA
Italia: Bologna • Torino • Venezia M. Polo
Albania: Tirana
Francia: Marsiglia
Germania: Berlino Brandeburgo
Regno Unito: Manchester (fino al 23/10/2024)
Spagna: Barcellona El Prat
Utilizza il motore di ricerca Skyscanner per conoscere gli orari dei voli, per trovare le date di viaggio più convenienti e per comparare tutte le offerte presenti sul mercato!


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Hannover • Salisburgo • Stoccarda
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Monaco di Baviera
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisEuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlibcoFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
BookingExpediaHotelsHRS

63 commenti

  1. Commenta per: Reggio Calabria

    Un’altra buona notizia è ne seguiranno molte altre… secondo qualcuno la compagnia sarebbe dovuta andare via dopo qualche mese e invece tutte le sue previsioni sono state demolite. Reggio era la città più sottovalutata d’Italia, speriamo riconquisti il posto che le spetta. Forse hanno convertito due rotazioni su Manchester con tre su destinazioni più vicine.

  2. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria, Altro

    @ Enzo:
    Perché in ogni commento dovete tirare frecciatine a Pilota75? Non potete ignorarlo e parlare solo di trasporto aereo? Chi legge si sarà stancato di leggere sempre le stesse cose.

    PS: non sto difendendo Pilota75 ma ho scritto questo solo perché i commenti strutturati in questo modo diventano pesanti da leggere e si perde il fulcro sulla questione principale, cioè il trasporto aereo in Calabria. Grazie per la comprensione.

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    Ottimo..in attesa del giornaliero su Bergamo

  4. Commenta per: Altro

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Roberto le persone sono stanche di pilota infatti se prima scrivevo spesso ora evito propio per non ricevere risposte da professore di pilota .. un consiglio dovresti contenerlo non difenderlo

  5. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Altro

    @ Xxx889:
    Se ti ho spiegato che non lo sto difendendo perché tu mi dici che lo sto difendendo?
    Quando vi siete tolti il sassolino dalla scarpa uno, due, tre, quattro volte non può bastare? O volete andare avanti dandogli così importanza da rovinare tutte le discussioni? Fate voi… se vi piace questo continuate pure, a me di Pilota75 non interessa nulla. Lo volete massacrare? Massacratelo.
    Il mio invito (per chi lo ha voluto capire) era per una discussione pacifica per il bene di tutti.

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    Buongiorno ,
    certo,ottima notizia tre frequenze in più per l’inverno .
    Ci piace pure il concetto “Reggio città più sottovalutata d’Italia” , siamo perfettamente d’accordo .
    Ryanair è venuta perché ha capito che il futuro dello Stretto è potenzialmente enorme e non solo per gli incentivi . La politica regionale e nazionale, soprattutto degli ultimi 50 anni , ha imposto l’emarginazione della città .
    Vedremo con il tempo se cambia qualcosa comunque ci sono segnali di grande positività.
    Buona giornata .
    F.I.
    P.S.: anche noi aspettiamo il Bergamo

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    Buongiorno, se aumentano le frequenze, a meno che non decidano di inserire un’altra macchina, sicuramente taglieranno qualche internazionale. Ho saputo da pochi giorni ma prendo la notizia con le pinze che è intenzione di Ryanair aprire una nuova rotta di una capitale europea diciamo ad ovest dell’Italia. Il mio dubbio rimane se posizioneranno un nuovo aereo e se così fosse troverebbe conferma anche il giornaliero su Bergamo ( ci sono ottime possibilità che venga aperta la tratta) oppure rimoduleranno le tratte

  8. Cristina Quattrone

    Commenta per: Reggio Calabria

    Buongiorno a tutti voi. Credo che Ryanair abbia fatto una “prima stima” dei passeggeri dei voli in oggetto e abbia ritenuto opportuno prorogarli anche per.la stagione invernale. E questo anche nell’ ottica della consapevolezza che durante le festività natalizie, sono in tanti a spostarsi in entrambe le direttrici. Sono curiosa di vedere come si comporteranno su Bologna e quali delle tratte internazionali saranno mantenute e quali eventualmente rimodulate. Non mi addentro sulla questione di cifre o load factor, perché sono profana in materia, ma attendo fiduciosa gli eventuali sviluppi e le eventuali novità. Buon proseguimento a tutti e buona giornata

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    Bene bene, sono contento, unica pecca è che sarebbe stato meglio un A/R per Torino in giornata

  10. Passeggero reggio

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Buongiorno. Se il Sig. Pilota continua a tirare inutile frecciate all’aeroporto di Reggio (l’ultima stamattina) sull’altro post è chiaro che istiga e si merita risposte.
    Io mi sono stancato di leggere i suoi post ed io stesso per colpa sua sporco le conversazioni con risposte alle sue provocazioni.
    Ad esempio che senso ha oggi scrivere che fra 3 anni rc farà la fine di trapani o comiso. Quali dati oggettivi sono a supporto di questa tesi? (Le critiche vanno bene ma se sensate o motivate).
    Se invece scrive cose a caso solo perché non ha meglio da fare e vuole provocate solo per il gusto di farlo o perché semplicemente reggio gli sta antipatica o ha interessi a lamezia allora si prende le risposte.
    Buon weekend a tutti.
    Per cui, a mio modesto avviso, le conversazioni sono rovinate per colpa sua.

  11. Commenta per: Reggio Calabria

    Ottima notizia !

    Personalmente avrei incrementato il Torino già da metà Giugno visto che è sempre pieno!

    Attendiamo fiduciosi novità importanti sull’aera Milanese che permetterebbero allo scalo Reggino di consolidare ulteriormente la sua crescita recuperando quei passeggeri del suo bacino che ad oggi invece usano Lamezia

    Saluti, Francesco

  12. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria, Altro

    @ Passeggero reggio:
    Il bando della Regione Calabria ha una validità di 3 anni. Ci può stare che alla scadenza le cose potrebbero cambiare? Tu, invece, cosa hai a supporto per dimostrare che tra 3 anni non avrà ragione Pilota75?
    Penso nulla. Ma siccome tu ed altri siete TIFOSI ve la prendete e gli rispondete. Così il personaggio l’avete creato VOI e VOI lo continuate ad alimentare dandogli linfa vitale per sguazzare di qua e di là.

  13. Lopresti Pietro

    Commenta per: Reggio Calabria

    Roma e Milano subito ……
    Grazie

  14. Passeggero reggio

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Mi scusi. Nessuno ha dati certi per sapere se nel lungo periodo andrà bene o male.
    Ma mi sa dire cosa apporta di utile alla discussione dire continuamente “Ryanair andrà via?” Senza che tale affermazione sia supporta da almeno 1 dato oggettivo? Mi portasse almeno un’elaborazione di dati/costi/incentivi si potrebbe discutere ma così è puro e semplice disfattismo!
    Magari sbaglio ma questa è la mia opinione (e leggendo i post non credo solo la mia).

    Per ora il signor pilota è sempre stato smentito!

    Ryanair non verrà mai e lo dico io che sono uno dei pochissimi a capirne!

    Poi ahaja avete visto hanno tolto 2 rotte ahahsh…a settembre come dicevo io va via!
    Smentito ancora.

    Nessuno dice che reggio diventerà un aeroporto da 1 milione di passeggeri ma per ora i dati sono quantomeno confortanti e se in base ai numeri uno dovesse dire va bn o male direbbe va bn e non scompare.

    Sa, non si può smentire chi dice ogni giorno dice “domani pioverà” o “domani ci sarà il terremoto” perché purtroppo prima o poi ci azzeccherà ma mi permetta di dire che chi fa solo queste affermazioni non dà alcun contributo utile alle discussioni oltre ad essere visto almeno da me come uno che profetizzando solo ed esclusivamente cose negative uno che porta sfortuna.

  15. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Altro

    @ Passeggero reggio:
    Ok, fai come vuoi. Massacralo.

  16. Enzo Tortorella

    Commenta per: Reggio Calabria

    Andiamo avanti e “non ti curare di loro, guarda e passa”! L’unica soluzione è creare nel più breve tempo possibile una nuova e moderna aerostazione lato mare con attracco aliscafi da ME-Taormina-Eolie, la stazione FS per la convergenza Jonio-Tirreno, la mobilità su gomma x bus e auto. Poi tutto verrà da sé. La struttura crescerà in maniera esponenziale ed il futuro di Reggio sarà tutto da certamente da riprogrammare!!!

  17. Nicola Tortorella

    Commenta per: Reggio Calabria

    Quando arriverà l inverno ,quando ci sarà la tramontana,quando finiranno gli incentivi ,poi la faremo i conti

  18. Passeggero reggio

    Commenta per: Altro

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Io non lo voglio massacrare. Vorrei solo una discussione moderata, fatta in primis di notizie come quella di oggi, una discussione fatta di civiltà, rispetto, consigli, opinioni (quelle anche negative purché siano opinioni personali) e stime/previsioni (positive o negative ma entrambe basate sui numeri non dire così a caso fra 3 anni siamo a 0 o siamo a 3 milioni).
    Ad esempio parlando di numeri, io da contribuente e anche per fare una stima oggettiva vorrei sapere, se qualcuno lo sa, quanti euro prende oggi (perché i dati 2017 potrebbero essere cambiati) ryanair a reggio (è sugli altri scali calabresi e non)

  19. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone, Altro

    @ Passeggero reggio:
    Ho capito ma se vi divertite a rinfacciargli in continuazione anche cose ha scritto oltre un anno fa va benissimo, continuate pure.
    Tanti commentatori lo ignorano proprio (non lo calcolano) e lui non ha dove attaccarsi.

    Vuoi sapere la quota degli incentivi SACAL? Devi chiedere a SACAL o alle compagnie aeree e visto che sono contratti tra privati (come ho scritto in altro commento) te li faranno vedere sicuro.

  20. Air Ravagnese

    Commenta per: Reggio Calabria

    In un certo senso quello che dice pilota è vero. Cioè se finiscono gli incentivi Ryanair andrà via ! Come andrebbe via dalla maggior parte degli aeroporti a meno che non ti chiami Catania Roma o milano.
    Ma il punto è un altro, perché dovrebbero finire solo per noi ? Mentre per Lamezia dovrebbero continuare. Per quale motivo finita questa luna di miele si dovrebbe volare da Reggio a prezzi altissimi e da Lamezia a prezzi low coast? Vorrei una spiegazione tecnica se si tratta di una questione squisitamente tecnica. Atrimenti è solo una questione politica?

  21. Commenta per: Reggio Calabria

    Confido arrivi un Genova. Capisco che tutti chiedano il Bergamo ma pensate anche a noi sperduti in Liguria…

  22. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Lamezia

    @ Air Ravagnese:
    Ti rispondo in maniera tecnica.
    Ryanair da Lamezia su 18 rotte, ben 17 sono al 90% circa e solo una (Malta) fa il 74% di riempimento.
    Ryanair da diversi anni su Lamezia prende solo l’incentivo SACAL che io ipotizzo sia sui 6 Euro a passeggero (su Reggio Calabria e Crotone almeno il doppio se non quasi il triplo). Le tariffe su Lamezia sono più bilanciate, non tutte ultra low cost, poiché con un incentivo basso la compagnia aerea ci deve guadagnare dai biglietti (e riesce lo stesso a riempire). Ecco che se sei bilanciato hai la possibilità di gettare le basi per una permanenza a lungo termine.
    Capito cosa voglio dire da diversi giorni nei commenti e vengo solo attaccato?

  23. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Ryanair vola da Lamezia da 20 anni circa! Mi ricordo il SUF Londra a 9,99. Ha un’utenza consolidata È chiaro che la strategia è diversa
    Riparliamone su Reggio fra almeno 3 anni. Diamo ad FR il tempo di costruire e consolidare l’utenza anche da REG.
    Secondo me caro Roberto il tuo punto di vista è molto valido ma estramamente prematuro in questa fase iniziale di lancio
    Saluti, Francesco

  24. Commenta per: Reggio Calabria

    Ryanair sa quello che fa, per carità, ho solo la sensazione si stia correndo troppo. E non vedo iniziative decenti sul territorio per promuovere il turismo. Urge avere una connessione con le Eolie anche se ormai è infattibile essendo già nella stagione estiva. A quel punto REG potrebbe essere interessante.

    C’è poi da capire che LF faranno questi voli fuori dall’alta stagione..

  25. Salvatore Fazio

    Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Non fa una grinza.

    E dovrebbe essere l’obiettivo su REG tra tre anni. Dopo una fase di startup (che Ryan sta applicando pure su Trieste ed Olbia cone la applicò su Lamezia in origine, anche se i tempi erano diversi).

    Secondo me, se si lavora bene, i due scali possono anche operare in sinergia avendo due vocazioni diverse.
    Lamezia è uno scalo baricentrico per servire il territorio e lì la vocazione turistica è prettamente regionale (i resorts balneari).

    Reggio serve due città metropolitane e lì la vocazione turistica è quella di una città da visitare per un po’ di giorni con escursioni. Può essere sfruttata tutto l’anno su numeri più di nicchia.

    La concorrenza fra gli scali poi farà bene a noi passeggeri sicuramente.

  26. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Enzo Tortorella:
    andava fatto 20 anni fa, ormai è tardi tra progettazione ed esecuzione passeranno 10 anni almeno.
    A breve l’aeroporto di reggio non riuscirà a supportare gli aerei moderni (sempre più grandi) e andrà dismesso.
    @ Air Ravagnese:
    te lo sta dicendo da giorni ma non lo vuoi capire.
    Reggio è solo uno spot elettorale e i limiti si stanno vedendo, già sta andando in palla la struttura con 2 voli in contemporanea.
    In più la risposta non è quella che ci si aspettava visto l’LF medio a conferma che nella città ultima in tutte le classifiche(economia, occupazione, reddito, qualità della vita, ecc) non basta mettere il volo a 15 euro perchè la famiglia media lo potrà prendere quanto..2-3 volte l’anno? poi i soldi quelli sono…
    Metti poi che FR sta prendendo i nuovi aerei più capienti, wizzair ormai usa solo i 321 e così via, a reggio non potranno operare (già fanno fatica con il 738)
    Max 3 anni e finisce il film e cmq in tre anni si arriverà max a 500,000 pax che li faceva da sola con alitalia

  27. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Passeggero reggio:
    la vuoi finire di attribuirmi frasi mai scritte e ragionamenti mai fatti?
    quale sarebbe la frecciatine di questa mattina dell’altro post?
    puoi fare copia/incolla e capiamo cosa avrei detto di così offensivo verso reggio, manco fosse tuo l’aeroporto!

  28. Commenta per: Reggio Calabria

    Super contento dell’incremento per Torino e Venezia.
    Però per chi come me lavoratore con il fine settimana libero, sarebbe stato molto ma molto più felice ritornare tranquillamente con il volo della domenica (unico giorno senza volo). Fidatevi che siamo in tanti, ogni volta con il volo di Ita con scalo a Roma, gli stessi poi ci ritroviamo sul volo Roma Torino.

  29. Giuseppe pennestri

    Commenta per: Reggio Calabria

    Giuseppe da RC, leggo sempre commenti pro contro l aeroporto di RC. Penso che sia ora di finirla e remare tutti per l aeroporto in quanto funzionando quello si mette in moto tutto un sistema. Avete visto quanto è cresciuto il turismo a Reggio con i nuovi voli Ryanef? E facendo atterrare altre compagnie sarà la consacrazione. Ma attenzione, l aeroporto dovrà essere rimodernato incominciando dalla pista. Dovranno abbattere l abbiamo che si trova alla fine della pista e poi mettere mano all’ interno della struttura così facendo avremo dei grossi benefici

  30. Salvatore Caccamo

    Commenta per: Reggio Calabria

    Salve , seguo da molto tempo i vostri commenti , specie quelli su Reggio .
    Ryanair ha visto la bellezza nascosta che i nostri occhi fanno fatica a vedere e capire . Un Aereoporto come è posizionato Reggio con una scenografia degna di Hollywood. Lo stretto di Messina è l’Etna da cornice . Eppure hanno lasciato un Aereoporto che nemmeno nei paese dell’Africa se ne trovano . I dintorni da terzo mondo , incuria , edilizia , nessuna progettazione stradale e abbellimento, con il famoso pontile da poter collegare Messina . Come può crescere un Aereoporto così lasciato in abbandono e mai adeguato ?
    Come mai Reggio e la politica non ha pensato che possiamo essere la California d’Europa. I voli con le giuste offerte e nell’ investire nei , lidi , hotel ,B&B , locali notturni e altro .
    Voli ce ne saranno molti di più , il turismo porta nuovi voli , nuove tratte e gli aerei sarebbero quasi pieni . Che si inizia a fare tutto questo e verranno aerei e passeggeri .

  31. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe pennestri:
    appunto..quanto è cresciuto… hai dati o solo qualche articolo di persone intervistate che hanno detto che sono arrivate dalla germania a catania e poi hanno visitato i bronzi per mezza giornata?

  32. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Salvatore Caccamo:
    ryanair ha solo visto i soldi, non gliene frega nulla di tutto ciò che hai scritto

  33. Demetrio Spagna

    Commenta per: Altro

    Bene.
    L’incremento del volo aereo in Calabria e Area dello Stretto e’ cosa buona.
    Da Aeroporto area dello Stretto servono voli per: Crotone, Palermo Cagliari, Napoli, Bari, Rimimi, Trapani, Brindidi Salerno.
    Grazie.

  34. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Demetrio Spagna:
    A questo punto proporrei un volo anche per Palmi..

    Comunque non per smorzare gli animi.. ma hanno “incrementato” solo perché rimpiazzano le due rotazioni con Manchester che terminano ad Ottobre.

  35. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Falso, Wizz usa tranquillamente anche i 320. E a Reggio sono arrivati aerei anche più grandi del 321, difficile ma non impossibile. Inoltre l’aerostazione sarà rinnovata, quindi..

  36. Commenta per: Reggio Calabria

    Confrontando gli orari di Mercoledi il volo aggiuntivo per Torino viene dato in partenza alle 11 10 col volo in arrivo da Bologna prima alle 09 46.
    A meno di ulteriori aggiustamenti di orari, cosi come la Domenica (doppia partenza BER BCN) si presume un secondo aereo anche di Mercoledi visto che il Torino sembra originare da Reggio (REG – TRN – REG) a meno di tenere l’aereo fermo per più di un’ora ( cosa non comune a FR) a metà mattinata
    Saluti, Francesco

  37. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Francesco:
    Stessa situazione il venerdì con due voli in partenza per Marsiglia e Berlino rispettivamente alle 6:00 e alle 6:10, così come il sabato due in partenza la mattina presto a distanza di 10 minuti l’uno dall’altro per Venezia e Bologna.
    Sono già in vendita quindi mi sembra improbabile che siano errori.

  38. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pa:
    Forse piano piano il mosaico inizia a completarsi.. in attesa del Grande Annuncio che tutti aspettiamo 🙂
    Saluti, Francesco

  39. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Manlio:
    l’aerostazione è dal 2015 che sarà rinnovata…..
    usa i 320 ma li sta dismettendo
    E’ atterrato anche un 757 ma non era pieno di pax come un 738 o un 321
    @ Francesco:
    nessun secondo aereo, come ho scritto in altri post faranno delle W una volta abilitati più equipaggi, così chiudono reggio che gli costa non ha il ritorno previsto

    @ Pa:
    come li hanno messi ci mettono 20 secondi a toglierli, FR molte volte mette in vendita dei voli per fare pressioni ad altri aeroporti

  40. Vincenzo Bova

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Cosa ti fà pensare che sta andando in palla la struttura? Io ci lavoro, e proprio questa mattina che i voli erano quasi in contemporanea il Manchester è decollato alle 06.00 ed il Roma alle 06.25, io alle 05.20 ho fatto i controlli, e non ho visto file di passeggeri, o casini, nonostante proprio questi giorni hanno eliminato il metaldetector dedicato passaggio STAFF, facendo utilizzare quello passeggeri anche allo staff. C’ è stato qualche caso di intasamento, qualche giorno fà ma.per riorganizzazione della parte controlli, sono casi sporadici, ormai con le sale per il preimbarco appena fai i controlli passi il gate. E appena l’ assistente di volo da l’ ok alla rampa ha già i passeggeri che arrivano sotto l’ aereo, già tutti passati dal gaterider.

  41. Commenta per: Reggio Calabria

    Complimenti alla redazione per la tempestività con cui fornisce gli aggiornamenti.

    …e complimenti a REG che si avvia a superare i 500mila pax già da quest’anno. Ryanair probabilmente aggiusterà il tiro su alcune rotte ma dubito porti una seconda macchina.

    Potrebbe invece opera alcune tratte / rotazioni con le macchine presenti sugli altri scali, come fanno già ora.

    I progetti per l’ampliamento dell’aerostazione sono pronti oramai da tempo ma sarebbe difficile gestire 3/4 decolli first wave con gli spazi esistenti. Intanto sono caduti i primi taboo, con uffici (vuoti/sottoutilizzati) ENAC finalmente dedicati ai passeggeri.

    Suggestiva l’ipotesi dell’aerostazione a mare, ma incompatibile per mancanza di spazi e delle distanze prescritte per i piazzali… si dovrebbe buttar giù tutto il costruito tra mare e ferrovia per accomodare la viabilità di accesso.

    Più semplice proseguire con il progetto avviato… ci sarebbe anche tutta la vecchia struttura ENAV, ristrutturata e mai usata. Hai voglia a far gate di imbarco al suo posto…

    Ah dimenticavo, tratte in W Ryanair non ne fa… e a maggio si supereranno i 50k pax

  42. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Vincenzo Bova:

    Grazie per l’informazione dall’interno… domanda: l’extra Schengen viene gestito a dx come era previsto una volta o nei nuovi spazi a sx?

  43. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Vincenzo Bova:
    e ti pare normale che lo STAFF usi lo stesso archetto dei pax?
    quindi invece che aumentare diminuiscono il personale ai controlli così la fila arriva ai banchi checkin invece che limitarsi alle scale (che sei poi uno cade voglio vedere chi paga…)
    tu sei airside e non riesci a vedere il casino e la disorganizzazione che c’è
    Poi cosa significa appena fai i controlli passi il gate? se arrivi tardi ma se vai 1ora prima (come previsto) non ci sono neanche le sedie

    @ Rick Deckard:
    Fr tratte in W non ne fa…e dimmi come sta facendo ovunque non sia base tipo trapani o ad esempio l’aereo basato a reggio che oggi farà
    REG-BLQ-CTA-BLQ-CAG-BLQ e si ferma a BLQ cosa è?
    quindi non può essere che una TRN sia una CTA-TRN-REG-TRN-CTA?

    se arriva a 450.000 pax nel 2024 sarà un successo….

  44. Commenta per: Reggio Calabria

    Buongiorno a tutti ,
    volevamo solo ricordare che la vecchia aerostazione di REG è riuscita con tutte le sue carenze a gestire :
    538.000 pax nell’anno 2000 , 607.000 pax nel 2006 e 571.000 nel 2012 pertanto è da ritenere che l’attuale struttura non avrà assolutamente problemi fino a 600.000 pax . Il pareggio economico dello scalo , secondo Sacal , é fissato a 700.000 pax per cui un obiettivo non difficile da raggiungere quest’anno .
    Pur nella piccolezza del numero di pax , REG é primo per incremento in Italia ad Aprile con un + 49 % di pax . L’influenza di Ryanair ad Aprile 24 su REG é da ritenersi praticamente piccolissima .
    Per il primo quadrimestre dell’anno in sintesi si registra in pax :
    Catania +12 % ; Palermo + 11 % ; Lamezia – 11 % ; Trapani – 19 % ; Reggio + 34 % ; Crotone +0,2 %
    Lamezia , andando avanti così , perderà circa 300.000 pax a fine 2024 e non è poco . Prima o poi parte Salerno e LAM sicuramente perderà un minimo .
    Questi sono i numeri e i fatti , il resto sono chiacchiere !
    Buona domenica e forza REG .
    Saluti .
    Amici di F.I.

  45. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    il giro macchina sarà quello perché cambiano aereo tra le due basi REG e BLQ… magari ne arriva uno diverso da BLQ per la BLQ-REG con qualche floater a bordo?

    ti lascio la cena pagata dove vuoi a Reggio se REG fa meno di 450k… Francesco 58 magari può consigliare un bel posto ad uno di fuori città come me!

  46. Vincenzo Bova

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Va be vuol dire che tu ne sai più di me, che in aeroporto ci passo 8 ore per 22 giorni al mese, il fatto che sia airside, non vuol dire che io non salga mai sopra in aerostazione, fortunatamente faccio un lavoro che non mi obbliga ad essere sempre sottobordo ma solo illn caso di necessita. Quindi salgo su in qualsiasi momento mi va di farlo. Che non ci siano le sedie, è solo perché la SACAL non li ha messe e non perchè la struttira non sopporta l’ attuale numero di passeggeri.
    Se vogliamo parlare di struttura, Ti assicuro che per quello che ho visto le varie volte che sono stato a Lamezia per lavoro, il problema di aerostazione, intasamento per numero di passeggeri è più per l’ aeroporto di Lamezia che per Reggio, tanto è vero che hanno dovuto fare quelle strutture provvisorie dove fanno il preimbarco, prima di quelle nemmeno si riusciva a camminare, quando imbarcavano i voli.
    Attualmente la situazione non è critica come l’ hai descritta, se era critica i metaldetector li avrebbero aumentati e non ridotti, poi ovviamente libero di pensare quello che vuoi, io dico ciò che vedo. Buona giornata.

  47. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rick Deckard:
    Ringrazio il signor Rick per la fiducia e la considerazione ma , a parte una decina di ristoranti del centro storico , non saprei sinceramente dove portare a pranzo un ospite a RC anche perché manco dalla Città in modo stabile e continuativo da circa 40 anni e non sono molto aggiornato .
    Di nuovo buona domenica .
    F.I.

  48. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rick Deckard:
    lascia stare che cambiano aereo, è una W si o no?
    mi spieghi a TPS come fanno a servire 24 destinazioni senza avere una base?
    reggio farà la stessa fine, non ce la fa a sostenere un aereo di base

    @ Vincenzo Bova:
    le strutture aggiuntive, come le chiami tu, servono fin quando finiscono i lavori di ristrutturazione della nuova aerostazione, non sono un qualcosa di definitivo dovuto all’aumento di pax.

    se la sacal non mette le sedie è perchè non ci sta lo spazio, esiste una norma riguardo la dimensione degli spazi e ti ripeto l’aerostazione di reggio è sottodimensionata per il traffico attuale, non a caso hanno dovuto eliminare i negozi sopra e lasciare spazio libero altrimenti andavano fuori norma riguardo gli spazi

  49. Vincenzo Bova

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Ma chi te le dice ste cose? Hanno spostato gli uffici, la sala amica ed il bar, perché i vertici di SACAL hanno voluto che la vetrata sia in bella vista, effettivamente adesso è più luminoso, ma poi quali negozi, c’ era solo un bar che hanno demolito perché coprova la vetrata e l’ hanno rifatto di fronte in modo da fare entrare più luce, hanno utilizzato vecchi uffici Sogas dove hanno posizionato gli uffici delle forze dell’ ordine come la polarità che era in mezzo prima dei controlli. Non hanno tolto nessun negozio. Hanno allargato i gate ed arrivi, utilizzando spazi inutilizzati che erano ex uffici ENAC. Dimmi quale negozio hanno chiuso perché i negozi che dici tu ( forse la profumeria e l’ edicola) hanno chiuso almeno 6 o 7 anni fà. Ed al posto dell’ edicola c’ è una cappella se non sbaglio realizzata nel 2020 o 2019. Anzi è stato riportato dentro l’ autonoleggio Siclyby car ed è stato aperto l’ ufficio di noleggio auto Noleggiare che non c’ era mia stato a Reggio. Queste migliorie, alcune provvisorie fino alla ristrutturazione ed alla realizzazione del nuovo edifico accanto, che permetterà di allargare ancora l’ aerostazione, sono state fatte come ha detto più volte il presidente SACAL per rendere più presentabile l’ aeroporto e non perché l’ aerostazione non rispettava delle norme.

  50. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Vincenzo Bova:
    Vincenzo, senti a me, e’ tempo perso, te lo dico per esperienza e mi sento di estenderlo anche agli altri utenti. Non ti avvelenare e non rispondere alle provocazioni, tanto ormai quello che doveva succedere è successo, quello che si doveva dimostrare è stato dimostrato quello che succederà lo vedremo nel corso del tempo ( ci saranno altre buone notizie stai tranquillo )
    Piuttosto buon lavoro a te ed a tutti i lavoratori diretti ed indiretti di Sacal di tutti gli aeroporti calabresi.

  51. Vincenzo Bova

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    Non mi avveleno per queste cose, figurati, so quello che dico perché lo vivo tutti i giorni l’ aeroporto, e conosco bene il mondo aeroportuale ci lavoro da 25 anni e mezzo, ne ho fatti 12 a Fiumicino, altri 13 a Reggio, e mi è capitato anche di andare per mesi a lavorare in altri aeroporti tra cui Linate e Lamezia forse i due in cui ho lavorato di più dopo Fiumicino e Reggio.
    Non ho mai nascosto il mio scetticismo sull’ approdo di Ryanair a Reggio, credevo che il bacino d’ utenza per supportare i voli di Ryanair non c’ era, che il B737 800 era troppo pesante per decollare a pieno carico, quindi davo per scontato che Ryanair non avrebbe mai optato l’ apertura di una base a Reggio visto che tende ad avere load factor oltre il 90%.
    Oggi dico che mi sbagliavo non era così, i voli di Ryanair non sono vuoti, ed il B737 decolla da Reggio anche quando è tutto pieno. Vedremo cosa succederà quando farà più caldo, e magari le tabelle pista non gli permetteranno di decollare a pieno carico, fatto sta che attualmente Ryanair a Reggio sta andando alla grande, ed è normale che decida di provare ad aumentare qualche frequenza.
    Certo è chiaro, Ryanair ormai è una compagnia richiesta dagli aeroporti, e per questo riesce ad ottenere ciò che vuole in tutti i sensi, se prima ITA non poteva fare carburante prima delle 06.00 perché non c’ era personale in Torre, da quando è arrivata Ryanair è riuscita a far cambiare la regola, non so se sia stato modificato il PEA( piano emergenza aeroportuale) o no, ma fatto sta che adesso anche ITA può fare carburante prima delle 06.00.
    Ma non solo, in 12 anni non ho mai visto fare un lavoro all’ interno dell’ aeroporto, per accomtentare un vettore, invece a Ryanair hanno realizzato una sala apposta per il preimbarco, dove si imbarcano solo i pax di Ryanair, uffici per gli equipaggi, uffici e magazzini per il personale tecnico di manutenzione della seas ( manutenzione aerei Ryanair), tutti nuovo per accontentare la compagnia, non conosco gli accordi fra Ryanair e Sacal, ma la SACAL ha investito molto per accontentare qualsiasi richiesta della compagnia. E succede così anche in altri aeroporti italiani, ormai a Ryanair mettono tutti il tappeto rosso.

  52. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Vincenzo Bova:
    Io ho fatto un Torino Reggio e viceversa . Di martedì . Ho notato che l’aereo era pieno. A Reggio hanno aperto una sala imbarchi sulla sinistra . Effettivamente leggendo qui si può pensare che i voli viaggino mezzi vuoti però io garantisco che i due che ho preso io erano pieni. Sicilybycar da un buon servizio, l’altro autonoleggio non lo conosco ma se due società decidono di aprire un box (uffici) all’interno dello scalo è una buona cosa .all’esterno ho notato una colonnina per le auto elettriche . E un bel parcheggio finalmente pieno . Che dire finalmente ho visto un aeroporto piccolo ma funzionale .

  53. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    scusa ma allora davvero non hai idea di come funzioni Ryanair… tutte le 23 destinazioni riportate nel sito Ryanair da/per Trapani sono basi!!

    Per ogni rotta, l’aeromobile decolla dalla base e ci ritorna (salvo se ci sono a/c swaps o AOG).

    Ripeto, niente W… vabbè manco le basi.

    Torno a tacere…

  54. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Aiofb:
    Se non ricordo male sei a Bergamo. Quali sono le motivazioni che ti hanno portato a fare Bergamo-Torino-Reggio Calabria?

  55. Commenta per: Altro

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    No sono della Brianza . Per me Torino dista 136 km . Fare Lamezia Lazzaro o Seregno Torino non mi cambia nulla nei tempi di viaggio . Certo Linate per me è comodissimo ma questo giro eravamo in 5 e c’è stato un buon risparmio . Ho una casa con vista panoramica sullo Stretto. Vi garantisco che vedere Ryanair in fase di avvicinamento è spettacolare. In agosto se vuoi ti offro una birra e puoi fare un video da pubblicare.

  56. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Altro

    @ Aiofb:
    Grazie, come se avessi accettato. Gentilissimo. Ciao!

  57. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Vincenzo Bova:
    Gli autonoleggi all’uscita degli arrivi sono una richiesta tassativa di Ryanair.
    I due negozi chiusi 6/7 anni fa oltre la sala amica sono spazi commeche avrebbero potuto fruttare ricavi proprio ora che ci sta qualche pax in più.
    Se li hanno demoliti non è per la vista ma per problemi di spazi.

    @ Rick Deckard:
    Ti ho fatto l’esempio con Reggio di oggi e continui a negare.
    Mi sembra la leggenda del fantomatico cambio macchina di cui parlavano prima.
    È impensabile che con una macchina si facciano tutti quei settori.

  58. Commenta per: Reggio Calabria

    Ho fatto anch’io un Torino Reggio ieri e forse c’erano 2/3 posti liberi.
    Credo che sia la rotta con i riempimenti migliori, ed i prezzi non erano bassi neanche a maggio.
    Già giugno,luglio ed agosto non si trovano sotto gli 80 euro a tratta

  59. Vincenzo Bova

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Ma veramente dici, che gli autonoleggi dentro sono una richiesta di Ryanair? Questa cosa te la sei invetata Tu, perchè Sicily By Car è rientrata in aeroporto molto prima dell’ arrivo di Raynair, anzi non si sapeva neppure di Ryanair ancora, su Noleggiare chd è arrivata un pò dopo sempre sotto la gestione Franchini e sempre molto prima che si parlasse di Ryanair a Reggio, era semplicemente il periodo in cui si parlava delle tre rotte con oneri di servizio, ed un agenzia di noleggio presente anche a SUF ha deciso di aprire anche a REG dentro l’ aerostazione. La sala amica l’ hanno solamente spostata perchè vi era una sala ( sala Barbaro) inutilizzata e quindi hanno ottimizzato gli spazi. L’ edicola ha chiuso poco prima del COVID, o durante il COVID e non ha più riaperto. L’ aeroporto in quel periodo era in fase di declino assoluto, non sostava neppure un aereo la sera, finchè Alitalia non decise di rimettere un aereo basato a REG . Ovvio che demolendo e riorganizzando si sono recuperati spazi non utilizzati, ma attualmente non hanno problemi di spazi, e non li avranno neppure cin due voli in più, certo se parliamo di raddoppio è ovvio che potrebbe nascere il problema. Unico neo è che probabilmente visto che da venerdì scorso hanno tolto un metal detector, i problemi di intasamento ci potranno essere solo ai controlli, che da un metaldetector devono passare tutti passeggeri, staff, PRM ed equipaggi. Il resto non c’ è nessun problema, era più incasinato prima che era organizzato male e spesso con Alitalia e BluPanorma insieme i pax effettivamente arrivavano fuori, adesso nemmeno durante i ponti di aprile e maggio i passeggeri sono mai arrivati alle porte.
    Poi se per tè è solo una questione dj avere l’ ultima parola, e quindi scrivi delle cose che non conosci non vivendo l’ aeroporto di Reggio, ma solo su tue supposizioni allora puoi scrivere decine di castronerie, tipo le ultime due, che non mettono le sedie perché non c’ è spazio, che Ryanair ha chiesto di far spostare in aerostazione una società di autonoleggio che già stava in aerostazione .

  60. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    aggiungi pure che con l’arrivo dell’alta velocità il treno sarà più conveniente per i viaggi da e per roma…ed anche lamezia sarà più vicina: se adesso ci vuole un’ora e mezza, in futuro penso che un’ora massimo un’ora e un quarto sarà fattibile…

  61. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Vincenzo Bova:
    Oggi mi è capitato di decollare da REG dopo molto tempo ed ho notato che hanno fatto un bel lavoro nell’aerostazione:
    – nella sala imbarchi ha aperto 12oz (finalmente un bar con insegne e tavolini);
    – hanno rifatto i bagni e seppur ancora un po’ stretti sono nuovi di pacca. E’ un altro mondo rispetto a quelli da autogrill che c’erano in precedenza;
    – c’è un nuovo gate, il 3, con sala preimbarco, controllo passaporti, bagni nuovi e macchinette, e tutti i banchi d’imbarco sono nuovi;
    – hanno buttato già tutte le pareti in cartongesso di quei vecchi box commerciali in disuso da anni e messo il parquet al posto dell’orribile pavimento gommato.

    Resta sempre una zona airside non bellissima, ma con tutti questi piccoli accorgimenti da aeroporto del Burundi inizia a sembrare un piccolo aeroporto di provincia. In attesa del nuovo avancorpo che dovrebbe rivoluzionare l’aeroporto

  62. Commenta per: Reggio Calabria

    Sembra confermato per la winter il 2x verso Dublino..non è chiaro se prenderà il posto del Manchester o se sarà in più

  63. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    Ad oggi il MAN non è riproposto per la stagione invernale
    Saluti, Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.