Aeroporti Calabria: ben 6 Canadair CL-415 in azione sulla Regione. Particolarmente colpito l’Aspromonte

Questa mattina sono ben 6 i Canadair CL-415 dei Vigili del Fuoco impegnati nel domare gli incendi sull’intera Regione Calabria. Particolarmente colpita è la zona dell’Aspromonte e della Provincia di Reggio Calabria dove sono in azione 4 Canadair.

In Italia le basi permanenti dei Canadair sono collocate a Genova, Roma e Lamezia Terme e loro sale operative sono funzionanti 24 ore su 24 per tutti i giorni dell’anno. Le basi di schieramento stagionale sono ulteriori basi, utilizzate per dislocare i velivoli in prossimità delle zone considerate ad alto rischio di incendio boschivo. Per “basi di scalo temporaneo” s’intendono quelle basi su cui i velivoli pernottano per limitati periodi di tempo per esigenze specifiche, quali ad esempio:

  • la necessità di schierare i velivoli in basi prossime ad aree interessate da incendi rimasti attivi allo scadere delle effemeridi;
  • la necessità di schierare precauzionalmente i velivoli in basi più vicine ad aree ad alto rischio incendi, in funzione delle previsioni di suscettività.

I velivoli a disposizione della base di Lamezia Terme non sono attualmente sufficienti a gestire gli incendi che si stanno sviluppando nel Sud Italia, in particolare in Calabria e Sicilia (in quest’ultima Regione oggi ci sono 5 Canadair impiegati), ed è così che dalla base di Roma Ciampino arrivano rinforzi per fronteggiare questa vera e propria emergenza.

Candair Calabria

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Volotea
Prenota
Da Lamezia a
Genova • Torino • Verona
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Salisburgo • Stoccarda
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Bus
TerravisionFlixBus
Treni
Italo Treno
Motori di ricerca
Skyscanner

19 commenti

  1. Commenta per: Altro

    Ci sono anche 2 canadair provenienti da trapani che flyradar 24 non riporta che stanno operando su cardeto

  2. Commenta per: Altro

    Correggo uno è straniero non si capisce bene se francese o spagnolo

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Staff:
    Non ricordo se avevo letto qui sul sito il perchè l’aeroporto di Reggio non ha più i canadair.

    Non sono riuscito a trovare nulla con la funzione “cerca”. Potreste linkarmelo per favore.

  4. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Paul9:
    semplicemente la sogas li mandò via perchè dice che davano fastidio al traffico di reggio e non aveva alcun guadagno essendo a/m di stato.
    Le scelte della società che il sindaco ancora difende….

  5. Commenta per: Reggio Calabria

    A Reggio da quando c’è la sacal come antincendio stagionale
    viene basato solo un Erickson Air Crane S-64,

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Xxx889:
    rientra nel piano AIB, ormai a reggio si è perso il treno-

  7. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Paul9:
    Non troverai nulla poiché quando la SOGAS mandò via i Canadair erano gli anni 2006-2007 ed il sito è stato creato nel 2008. Negli anni le basi dei Canadair hanno visto grossi ridimensionamenti. È stato scelto Lamezia per la sua centralità rispetto al Sud Italia e perché a livello di infrastrutture, servizi, hangar manutenzione, operatività, ecc… offre ciò che una base Canadair richiede.

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com); @ Pilota75:
    Grazie mille

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Riccardo:
    a parte che tu non mandia via nessuno, l’articolo è fazioso in quanto riporta una notizia falsa.
    ENAC non ha chiesto nulla a sacal.
    La normativa sull’accesso agli atti prevede che l’ente (ENAC) chieda al soggetto in questione (SACAL) il PERMESSO per fare vedere gli atti,
    SACAL può anche dire di no e così non fare vedere nulla.
    In ogni caso dite a falcomatà che gli atti che ha chiesto sono già in suo possesso e li conosciamo tutti, se vuole glieli mando io.

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Riccardo:

    quanto rosichi…ahahah
    tu non mandi via nessuno, l’aeroporto è dello stato non di reggio.
    articolo farlocco

  11. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:

    Imbecille le uniche carte che puoi mandare tu è la carta igienica che usi per pulirti la faccia.

  12. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75

    Imbecille se l’aeroporto è dello stato vuol dire che non è neanche di Sacal
    Imbecille Cafone.

  13. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe:
    ROSICA ROSICA
    Infatti SACAL ha regolare concessione per ben 30 anni, rinnovabile.
    FATTENE UNA RAGIONE
    ROSICAAAAA

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Hai notato come stanno aumentando gli ex sogas che sono stati ritenuti INCAPACI da sacal?
    Sono finiti i tempi quando non lavoravano e pigliavano 3000 euro al mese…ahahaah

  14. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:

    Infatti io 3000 Euro al mese li prendo tuttora senza necessità di essere un lacchè.

    Io non porto la marsina.

    Imbecille.

  15. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe:
    si certo, ti piacerebbe.
    ROSICA, vai a lamezia!

  16. Commenta per: Altro

    Vedo che alcuni commenti sono molto interessanti.

  17. Commenta per: Reggio Calabria

    @ PAOLO:
    purtroppo non hanno argomenti se non invidia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.