Aeroporti Calabria: Dati di Traffico Aprile 2022

Disponibili i Dati di Traffico Assaeroporti relativi al mese di Aprile 2022.

L’Aeroporto di Lamezia Terme registra 210.534 passeggeri e 1.601 movimenti.

La media di passeggeri a volo è stata di 132 su una capacità media di circa 180 posti (coefficiente di riempimento 73%).

L’inizio della stagione Summer è confortante ed i numeri tenderanno a crescere.

Aeroporto Lamezia Passeggeri Variazione
Nazionali 177.969 +169,5%
Internazionali 32.081 +7.045,0%
Transiti 484 +172,8%
Totale Commerciale 161.939 +520,5%
Aviazione Generale 36 +56,5%
Totale Aprile 2022 210.570 +247,6%
Totale Anno 2022 609.248 +251,9%

L’Aeroporto di Reggio Calabria registra 12.228 passeggeri e 156 movimenti.

La media di passeggeri a volo è stata di 78 su una capacità media di circa 150 posti (coefficiente di riempimento 52%).

È da inizio 2022 che gli aerei stanno viaggiando mezzi vuoti. ITA Airways riempie praticamente al 50%, ma c’è di più, l’Aeroporto di Crotone ad Aprile 2022 con meno movimenti ha di gran lunga superato i passeggeri registrati dall’Aeroporto di Reggio Calabria.

Aeroporto Reggio Calabria Passeggeri Variazione
Nazionali 12.228 +20,2%
Internazionali 0 n/a
Transiti 0 n/a
Totale Commerciale 12.228 +20,2%
Aviazione Generale 14 -41,7%
Totale Aprile 2022 12.242 +20,0%
Totale Anno 2022 48.613 +67,8%

L’Aeroporto di Crotone registra 18.073 passeggeri e 116 movimenti.

La media di passeggeri a volo è stata di 156 su una capacità media di circa 190 posti (coefficiente di riempimento 82%).

Si continuano a registrare degli ottimi numeri e sicuramente nei prossimi mesi si potrà migliorare ancora il coefficiente di riempimento.

Aeroporto Crotone
Passeggeri Variazione
Nazionali 18.073 +4.771,4%
Internazionali 0 n/a
Transiti 0 n/a
Totale Commerciale 18.073 +4.771,4%
Aviazione Generale 8 -20,0%
Totale Aprile 2022 18.081 +4.645,7%
Totale Anno 2022 47.107 +1.154,4%

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Salisburgo • Stoccarda
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Swiss
Prenota
Da Lamezia a
Zurigo
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
EuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
BookingExpediaHotelsHRS

22 commenti

  1. Commenta per: Altro

    Il sorpasso di Crotone è clamoroso e significativo.

  2. Commenta per: Reggio Calabria

    Ma c’è ancora di più.
    Il 21 marzo non erano ancora in vendita i voli per il mese di aprile.

    Vai a vedere che centra qualcosa con il riempimento dei voli.

    Graaande scooperta.

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rocco:
    Io il volo di Aprile sono riuscito ad acquistarlo agli inizi di Marzo, che sul sito di Ita, già comparivano date e orari.

  4. Commenta per: Crotone

    @ Vito:
    non ho mai creduto ai paragoni senza senso.
    i bacini di utenza sono diversi, non sono neanche attigui o intersecanti (come con lamezia).
    Le destinazioni sono diverse.
    insomma non ci vedo nulla di clamoroso.
    se al posto di crotone metti cuneo non cambia nulla.

  5. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Politinho12:
    Infatti, non ci sono scusanti specialmente anche quando a Maggio fai circa il 50% (i dati usciranno tra un mese).

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    Ma con quegli orari chi può mai volare soprattutto per LIN? Che senso avrebbero? L’unico senso è quello di usare questo load factor come scusate per eventuali tagli futuri.

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Manlio:
    cosa hanno gli orari che non vanno?
    secondo te su 150 pax sono tutti contenti di unorario? troverai sempre quello a cui non va bene

  8. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Manlio:
    Gli orari non sono una scusante. Da Lamezia i voli su Milano non ci sono solo al Mattino/Sera, ci sono anche in altre fasce e riempiono senza problemi. Lo stesso Crotone non ha gli orari Mattino/Sera ed ha voli all’ora di pranzo e nel pomeriggio come Reggio Calabria.

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Sono d’accordo, ma comunque gli orari non aiutano. A questo punto sarebbe più sensato fare una sola tratta per LIN.. almeno riempi un A319. Oppure usano aerei più piccoli, tipo i CRJ-1000..

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Manlio:
    non capisco il senso di usare un aereo più piccolo, cosa risolvi? a parte che non li hanno.
    ancora non ci hai spiegato perchè questi orari non vanno bene e da cosa deduci che sia colpa degli orari e non il fatto più semplice che non ci sono passeggeri.
    Reggio con la scusa del 50mo dei bronzi doveva scoppiare di turisti, hai sentito qualcosa?
    adesso stanno programmando l’estate 2022…sai com’è è arrivata all’improvviso e nessuno al comune sapeva che arrivasse l’estate….

  11. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Manlio:
    Un orario (inteso partenza e arrivo) su Milano Linate è quasi uguale a quello usato da anni da Blu Express ed andava bene.

  12. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Manlio:
    Buonasera .
    E’ sicuramente triste guardare quei numeri relativi al più vecchio aereoporto della Regione Calabria , l’unico inserito in un contesto urbano così grande per la Calabria . In un raggio di 20 Km dalla vecchia aereostazione abitano circa 500.000 persone (Messina compresa si intende) .
    Anche qui in Lombardia Bergamo tira enormemente invece Brescia é vuoto ! Analizzare i motivi di tutto questo spetta agli esperti o anche alla politica non certo a noi saltuari utenti .
    Io resto sempre della stessa idea per Reggio :
    – prezzi voli ITA spaventosamente esagerati
    – aerei troppo grandi per l’attuale utenza e orari non ottimali
    – poca continuità del servizio per cui i potenziali utenti si rivolgono altrove
    – menefreghismo e assenza delle Istituzioni Locali
    – situazione economica della Città e della Provincia di RC veramente grave e come conseguenza scarsa utenza aerea

    Vorrei almeno accorgermi che chi si occopa dello scalo segua una classica massima che vigeva nell’Azienda in cui lavoravo : ” Fai bene , fai tanto , fai in fretta perchè forse , un giorno , avrai poco ” .
    Per me questo è il principio da seguire nello scalo e in ciò che lo circonda !
    Auguro a tutti una buona serata

  13. Concordo con la maggior parte delle cose che hai scritto.

    La massima della tua azienda è lo specchio al contrario di quello che stiamo vedendo.
    Chi si occupa dello scalo non sembra seguire affatto quello della tua massima :
    Fai bene, fai meglio addirittura fai in fretta ; figurati che sembra ci sono a disposizione 25 milioni ormai da circa 4 anni per migliorare il terminal dello scalo e per mitigare dove possibile le limitazioni dello stesso ; hai visto qualche lavoro in tal proposito ?
    Io No.
    Pensi che non dovrebbe essere stata l’amministrazione a preoccuparsi di questo ?

    La città metropolitana sembra che specialmente negli ultimi tempi sta cercando di spingere per migliorare i problemi con una task force ma non so fin dove hanno potere di arrivare.

    La gestione degli aeroporti e passata in mano alla regione ed anche in questo speriamo in un cambio di passo.

    Concordo che i voli di Ita unica compagnia che sta volando su Reggio sono esagerati.
    Sembra che gli convenga vendere 100 biglietti a 100 euro piuttosto che 200 a 50 euro , anzi senza andare a studiarla conviene proprio così.
    Non c’è concorrenza , si risparmia s carburante e altro.

    Concordo anche con te che analizzare tutti i contesti spetta agli esperti e non a noi utenti , aspettiamo qualche Vero esperto che ci dia delle Vere analisi e magari anche qualche soluzione .
    Tu hai lavorato in ambiti aeroportuali, magari conosci qualcuno.
    Speriamo che seguano i tuoi consigli per lo scalo.
    Buona Serata anche a te.

  14. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Carmelo:
    Leggo molte inesattezze.
    Vado per ordine.
    I 25 milioni non sono tutti per il terminal e non servono a mitigare nulla.
    Sono gestiti da ENAC-Sacal, il comune non può nulla.
    Ricordo che gli aeroporti, in italia, sono di proprietà dello stato, i comuni e le regioni non hanno alcuna competenza in merito.
    E’ come se fossse una stazione dei treni, è proprietà di RFI.

    La gestione degli aeroporti è sempre stata della regione, da circa 25 anni, se non sono stati in grado prima non si capisce perchè adesso dovrebbero miracolosamente fare qualcosa.

    La città metropolitana non ha alcuna task force, questa è comunale e non ha alcuna competenza (nè amministrativa nè sull’aviazione), per i motivi di cui sopra.
    E’ un organo inutile, in ogni senso.
    Se ci fosse qualcuno che conosce il mondo aeroportuale avrebbe già trovato il grimaldello, ma visto che non si rivolgono agli esperti ma ai compari, amen.

    I prezzi di ITA sono in linea con il mercato.
    E’ normale che convenga vendere 100 biglietti a 100 euro, lo farebbe e lo fa chiunque.

    Non ci sono esperti con la bacchetta magica.
    bisogna semplicemente prendere atto che reggio non funziona, per mille motivi.
    continuando ad inseguire lamezia e catania non si risolve il problema.

    Nessuno che abbia nominato tra le cause l’assenza di eventi per i bronzi…tanto il problema è avere il volo per roma all’orario “giusto” a 30 euro.

  15. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Buonasera ,
    con tutto il rispetto per tutti , a me dei Bronzi e dei musei mi interessa poco . Sono un ingegnere meccanico e mi interesso solo di quello perchè é un campo vastissimo ed é talmente variegato , complesso ed impegnativo che si fa fatica a trovare il tempo persino per andare dal barbiere !!
    Per quanto riguarda i prezzi di ITA , che dici essere in linea , anche di quello a me interessa poco . Quando vengo a Reggio per Natale vorrei spendere meno degli 800 € che spendo A/R per due persone da Linate !!
    Uno degli assistenti tecnici dell’Istituto Tecnico dove lavoro in Lombardia é di Napoli , va e viene tutte le settimane da Capodichino ossia 8 voli al mese : non spende più di 150 € al mese per otto voli !
    Perchè a Reggio non si possono fare queste cose ??
    Poi che sia ITA o ATA o OTA o la “Don Micuzzo Rognetta Aerlines” mi interessa anche poco : voglio spendere poco e voglio essere servito bene ed in sicurezza . Se poi la metà del mio biglietto lo si paga non pagando il reddito di cittadinanza , facendolo pagare alla Città Metropolitana , al Papa , a Brusseles o a Biden anche meglio .
    E’ meglio che a Reggio si siano tutti una mossa che di boria , saccenza e pienezza di se ce ne a piene mani quando ci vorrebbero folle di gente molto preparata e onesta , con grandi competenze e che lavora tanto , guadagna poco e lo fa in assoluto rispetto delle regole democratiche .

    Come sempre ,
    buona serata a tutti ed in particolare a Carmelo

  16. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Altro

    @ Francesco58:
    La Lombardia è collegata con Napoli da Ryanair, EasyJet e Wizz Air e per pagare meno di 20 Euro A/R sicuramente saprà con largo anticipo i giorni di viaggio e prenoterà a prezzi anche in promozione, inoltre, viaggerà solo con lo zainetto, ossia senza bagaglio a mano che è a pagamento (costa da 8 a 30 Euro a tratta) ma a lui non interessa. Se fosse stato costretto a volare con il bagaglio a mano incluso arrivando quindi a spendere circa 80 Euro A/R avrebbe, a parità di budget mensile, fatto solo 4 voli e non 8. A questo punto potrebbe anche rivalutare ITA visto che per un A/R la tariffa è di circa 100 Euro. In ogni caso se ci sono tutti quei voli evidentemente ci sono anche i passeggeri.

  17. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Francesco58:
    Condivido in pieno tutto.
    Pure io voglio viaggiare in ferrari, pagandola come una panda (se non la pago però è meglio) e possibilmente, se mi riuscissero (stato, comune, regione, papa, draghi ecc) a pagare bollo assicurazione e benza sarebbe veramente una gran cosa.

    Svegliati Reggio!!!!

  18. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Altro

    @ Paul9:
    Beh certo, il sistema collasserebbe, a meno di non pagare lo stipendio dei piloti a 100 Euro al mese e quello delle hostess a 50 Euro al mese!

  19. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Sartiano sempre educato e competente che ovviamente ringrazio .
    Non per niente é il fondatore/gestore di questo sito .
    Mi scuso per la rabbia che ho .
    Ma il guardare a Sud , la mia Terra , mi riempe di orgoglio ma anche mi avvilisce . Non vedo niente di nuovo , da sessantanni , niente sviluppo , poche positività , solo problemi .
    Ancora gente che va via e non vuole più tornare .
    I migliori saluti .

  20. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Si, certo!
    E poi sai cosa perché 2/3 hostess? Non ne basta una, oppure un pilota solo! (alla fine si sa che l’altro si fa solo la chiacchierata a spese nostre, dai!

    Ps
    Comunque sono ironico :)

  21. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Francesco58:
    mi sembra che non ci siano le basi per una argomentazione seria.
    anche io vorrei una ferrari, vedi se riuscite a fare una colletta

  22. Commenta per: Altro

    @ Francesco58:
    Come voli, negli ultimi 20 anni siamo passati da pochi voli Roma e Milano e pochi charter a decine fi voli al giorno per mezza Europa. Non è poco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.