Aeroporti Calabria: Dati di Traffico Ottobre 2021

Disponibili i Dati di Traffico relativi al mese di Ottobre 2021.

L’Aeroporto di Lamezia Terme registra 203.563 passeggeri e 1.492 movimenti.

La media di passeggeri a volo è stata di 136 su una capacità media di circa 180 posti (coefficiente di riempimento 76%).

Si punta a consolidare il traffico su rotte che garantiscono un certa sicurezza. Per il mantenimento di rotte ritenute di minore importanza o per l’avvio di nuove destinazioni da sperimentare diciamo che non è proprio il momento.

Aeroporto Lamezia Passeggeri Variazione
Nazionali 160.222 n/a
Internazionali 42.329 n/a
Transiti 1.012 n/a
Totale Commerciale 203.563 n/a
Aviazione Generale 27 n/a
Totale Ottobre 2021 203.590 n/a
Totale Anno 2021 1.167.800 + 50,2%

L’Aeroporto di Reggio Calabria registra 11.379 passeggeri e 103 movimenti.

La media di passeggeri a volo è stata di 110 su una capacità media di circa 158 posti (coefficiente di riempimento 70%).

Per la prima volta i passeggeri registrati mensilmente dall’Aeroporto di Crotone hanno superato quelli registrati dall’Aeroporto di Reggio Calabria. Per la prima metà del mese Alitalia ha volato con orari decisamente migliori di quelli che ITA Airways ha applicato nella seconda metà, ma alla fine il bilancio riporta circa il 70% di riempimento.

Aeroporto Reggio Calabria Passeggeri Variazione
Nazionali 11.370 n/a
Internazionali 0 n/a
Transiti 9 n/a
Totale Commerciale 11.379 n/a
Aviazione Generale 40 n/a
Totale Ottobre 2021 11.419 n/a
Totale Anno 2021 107.125 + 25,5%

L’Aeroporto di Crotone registra 13.662 passeggeri e 89 movimenti.

La media di passeggeri a volo è stata di 154 su una capacità media di circa 190 posti (coefficiente di riempimento 81%).

Anche i voli Ryanair da Crotone puntano a consolidare il traffico. Manca ancora quel 10% in più per far tornare il coefficiente di riempimento ai livelli pre-COVID-19.

Aeroporto Crotone
Passeggeri Variazione
Nazionali 13.662 n/a
Internazionali 0 n/a
Transiti 0 n/a
Totale Commerciale 13.662 n/a
Aviazione Generale 1 n/a
Totale Ottobre 2021 13.663 n/a
Totale Anno 2021 58.451 + 55,2%

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Volotea
Prenota
Da Lamezia a
Genova • Torino • Verona
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Stoccarda
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Autonoleggio
EuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlixBus
Treni
Italo Treno
Motori di ricerca
Skyscanner

17 commenti

  1. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    Chiedo allo staff: come leggere il “sorpasso” di Crotone?

  2. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria, Crotone

    @ Vito:
    Nonostante Crotone abbia fatto 14 movimenti in meno di Reggio Calabria ha totalizzato più passeggeri per via del coefficiente di riempimento che è più alto ed anche per il fatto che Ryanair ha aerei da circa 190 posti contro i 158 posti di media per Alitalia/ITA.

  3. Commenta per: Lamezia

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Grazie. Certamente è un fatto in qualche maniera “eclatante”. Vedremo se si ripete.

  4. Commenta per: Reggio Calabria

    Vabbò con i biglietti a 9.9 € di ryanair siamo buoni tutti

  5. Commenta per: Crotone

    @ Anthony:
    non scrivere cretinate…anche se i biglietti costassero 50/60 euro per tratta sarebbero sempre pieni per il solo motivo che la provincia di Crotone ha solo e soltanto il S. ANNA per uscire da questo insostenibile isolamento geografico. Da noi non esistono ne autostrade ne binari elettrificati. Pensa poi se ci ridessero il volo su Roma e Pisa come ai bei tempi: semplicemente strapieni.

  6. Commenta per: Crotone

    @ mario rossi:
    il PISA non lo ricordo, ma il Fiumicino e il Linate con il CARJ Alitalia sì, ed erano sempre vuoti.

  7. Quello che non si riesce a far capire è che ci sono migliaia di potenziali passeggeri che volerebbero molto più spesso se solo ci fossero delle condizioni sufficienti per poterlo fare. Le condizioni principali sono ovviamente quelle economiche e fino a quando non si affronterà questo equivoco ci saranno sempre i dati falsati. Faccio un piccolo esempio, un paio di giorni fa un mio amico ha prenotato su Lamezia per Venezia ( Treviso) per due persone costo totale del biglietto 80 euro a/r
    La stessa persona per sua ammissione e come lui tanti, mi ha detto che se non fosse stato per il prezzo così convenite non sarebbe mai partito. Questa cosa succede ad esempio per miei conoscenti che vanno a vedersi le partite di Inter Juve e Milan oppure vanno per un fine settimana a Venezia. Senza questi prezzi non partirebbero.
    Da questa considerazione si può facilmente capire che se da Reggio ci fosse una compagnia che attuasse simili tariffe, persone che oggi non prenderebbero in considerazione di partire perché non particolarmente necessario, lo farebbero tranquillamente.
    In questo modo tutta la calabria potrebbe avvantaggiarsi per questa situazione che porterebbe sviluppo all’intera Regione.
    Speriamo di avere notizie a breve sulla cancellazione parziale delle limitazioni per testare realmente il bacino d’utenza di Reggio e Messina.

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:

    Mah !
    Cerchiamo di avere fiducia sembra che presto le cose cambieranno .
    Le limitazioni molti dicono che sono scuse.
    Hanno parlato dei veri piloti dicendo che per Reggio la maggior parte degli aerei possono volare.
    Anno nuovo vita nuova
    Vedrai .
    E vero anche che un giornaliero per Roma e un quadrisettimanale per Pisa da Crotone ci starebbero benissimo.

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    dipende per quale periodo.
    magari lo stesso volo con scalo da reggio costava 20 euro di più…
    P.S.
    ti ricordo che per un annetto ci fu il venezia sovvenzionato dalla regione veneto.
    Chiedi a @ Roberto Sartiano che fine ha fatto…..

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Dipende è vero ma purtroppo non abbiamo mai avuto l’onore di avere a Reggio una Rayanair o Easyjet. Sono tutte statistiche effettuate con vettori come Alitalia o blu panorama che hanno tariffe decisamente diverse seppur sovvenzionate.
    Quando e se ci sarà modo di testare su Reggio una low-cost come gli altri aeroporti allora potremmo dire se c’è o non c’è utenza. Questo non vuol dire far diminuire i passeggeri su Lamezia ma anzi aumentare sempre più gli utenti da e verso la Calabria. Qui si fa la guerra tra poveri non capendo che tutti i territori possono crescere ed a loro volta far crescere gli altri. I passeggeri ci sono anche di più di quello che si immagina, se gli si crea le condizioni di volare lo fanno altrimenti rimangono a casa, non è che vanno a Lamezia o Crotone.

  11. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    Alcune low cost ci sono state a Reggio Calabria, ad esempio Volotea e MyAir, ma il discorso non è che regalando i biglietti le persone volano. Basta tornare al 2006 quando si registrò il picco massimo di 607.000 passeggeri e c’erano sia rotte che prezzi accessibili. Vuoi sapere quale era la media di passeggeri a volo di quell’anno? Bene, 67.
    In ogni caso tutto il sistema si alimenta se il passeggero paga.

  12. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Sono state compagnie transitate per qualche mese e non sono riuscite a fidelizzare la clientela. Se tu metti una tratta e la togli dopo 3 o 6 mesi è chiaro che non può funzionare al meglio. Io ho viaggiato 3 volte con Myair da Reggio e mi sono trovato benissimo. La musica sarebbe diversa se Ryanair aprisse un collegamento tipo Torino o Pisa o nord est , e che mettessero in serio collegamento diretto con Messina, forse i numeri potrebbero essere diversi. Ma con i se e con i ma non si va da nessuna parte. Ultima considerazione che voglio fare è sui costi che devono coprire i passeggeri, non riesco a capire perché da Reggio bisogna coprire con il costo dei soli biglietti mentre da tutto il resto di Italia si può viaggiare a 20 euro seppur per pochi posti disponibili.

  13. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    ryanair ed easyjet non verranno mai a reggio, lo hanno detto chiaro.
    non è una questione economica ma tecnicamente non possono operare in questo aeroporto.

    Pisa, torino, nord est ci sono state, dopo due mesi hanno chiuso per mancanza di pax.
    bologna con BV l’ho presa io 3 anni fa, eravamo 20 persone, dopo un mese hanno chiuso la tratta….pagato 30 euro a/r, come vedi non è un problema di soldi.
    il fatto che con tariffe normali non ci siano passeggeri è significativo che il passeggero reggino non è in grado di sostenere l’aeroporto.
    d’altronde se siamo una delle province italiane col pil più basso qualche effetto ci deve essere…

  14. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    Scusami, ho bisogno di capire una cosa. Tu che coefficiente di riempimento ti aspetti per il primo volo Mattino/Sera su Linate?
    Grazie.

  15. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Intorno al 60% ma il primo volo non credo abbia molta importanza, credo lo abbia la statistica da qui a 3 mesi. Se avessimo i giusti collegamenti con Messina pensa a quanti passeggeri in più potremmo intercettare.

  16. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    Grazie, però finora hai parlato di potenzialità e di passeggeri che ci sono quindi mi sarei aspettato una percentuale più alta.
    3 mesi sono troppi, se una rotta non funziona dopo 1 mese (o anche meno) si cancella.

    PS: Volotea e MyAir non hanno volato 3 mesi e poi ciaone, ma per anni.

  17. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    fra tre mesi la winter è finita, troppo tempo. a febbraio (se non prima) chiudono il volo. col 60% non si pagano le spese

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.