Aeroporti Calabria: bando nuove rotte andato deserto?

Anche se non abbiamo la certezza assoluta, sembrerebbe che dalle ultime dichiarazioni del Governatore della Regione Calabria Oliverio che riportiamo “Abbiamo destinato ingenti risorse con il bando per il comarketing che adesso è in via conclusiva e con un secondo bando che sarà rielaborato“, si lasci intuire che il secondo bando che prevedeva la concessione di contributi alle compagnie aeree per l’attivazione di NUOVI collegamenti aerei da/verso gli Aeroporti della Calabria (Lamezia Terme, Reggio Calabria e Crotone) sia andato deserto.

I fondi a disposizione erano 11,7 milioni di Euro da spendere in 3 anni fino al 2020, ed il contributo concedibile era relativo ai diritti aeroportuali fino ad un massimo del 50 %. I termini per la presentazione delle offerte sono scaduti il 25 Gennaio 2018 ed a distanza di 9 mesi nessuna notizia è mai trapelata. Inutile dire che avevamo scritto il 12 Novembre 2017, quando il bando è stato pubblicato, che nessuna compagnia aerea avrebbe partecipato visti i paletti piuttosto restrittivi. Per chi vuole rileggere ed approfondire: Aeroporti Calabria: avviso contributi alle compagnie aeree per nuovi voli 2018 – 2020.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
VoloteaBluExpressAirItalyEurowingsTransaviaLufthansa
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondoTrivago
Hotel
Expedia
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarMaggioreSixtRentalcars
Bus
TerravisionFlixBus

8 commenti

  1. come purtroppo avevo paventato non appena uscì il bando.

  2. Nicola Tortorella

    Assurdo tutti scompaiano ..solo le compagnie estere investono solo d estate

  3. GUGLIELMO CASCIANO

    @ Nicola Tortorella:
    si cari conciittadini Reggini ancora non avete saputo votare e sono certo che si sprofonda ancora di piu. Non ce’ un piano di sviluppo turistico Albergjiero economico di trasformazione dei prodotti della nostra terra di legalità almeno del 70% la corruzione dilaga dalle fiumare del Calopinace e di Sant’Anna .Un popolo che parla sempre e non denuncia mai.. i fatti i malaffari… che dopo di tutto si sa chi sono le persone malavitose ma le forze Governative fa comodo perché governano assieme … vedi zona Pentimele dove una volta esisteva una Fiera Internazionale e dopo dell Agricoltura ceduta si padroni di casa Di Archi.. … . Dopo non vi rendete conto che ce’ un conflitto dInteressi che gestisce che non ricordo come con quale sigla si nasconde degli aeroporti della Calabria non ce’ concorrenza Dopo Reggio Calabria é stata sempe Succube della Politica di Catanzaro e di Cosenza.. L areoporto di Reghio e di Messina doveva essere il volano del turismo di Reggio Cal. Abbiamo paesi storici Galliciano’ . Stilo ,Locri .. Roccella ,Bova ,Bovalino .. scilla Bagnara e lo stessa citta di Reggio leggetevi la stori e la cultura Greca e Latina .. ricordatevi che che tra poco.si portono via anche i Bronzi di Riaci per carenza di visitatori e trascuratezza.. . Reggini svegliativi.. !!!!! Altrimenti Pagate sempre spazzatura e acqua .. ..
    Apprezzate il Bergamotto e trasformarlo in produzione dei Profumi… .. BUONA FORTUNA mia cara Rigghiu.. . ti voglio bene….. a presto

  4. @ Nicola Tortorella:
    Tutti chi? ovviamente le compagnie sfruttano la stagionalità. fanno bene.

  5. GUGLIELMO CASCIANO

    Reggio di Calabria la Città più bella del Mondo… Bisogna creare Club della Cultura della Provinvia .. o Associazioni di cultura nelle scuole e fare conoscere la nostra terra che non é tutta di gente MALAVITOSE.. CREDO che anche loro hanno un cuore si educano alla legalità dormendo nel proprio letto ricco di amore con la persona piu cara.. la Moglie la Mamma dei propri figli possono vivere orgogliosamente senza fare la vita dei topi. La piana di Gioia Tauro ,Rosarno é la trasformazione del petrolio Giallo-arancio gli agrumi .. trasformali a aranciate , limonata succhi di frutta e la trasformazione delle bucce a concimi per i campi e le serre.. . ciao.. a quegli uomini di buona volontà… ciao ciao

  6. Come al solito la Regione spara grosso. CRV e REG dovrebbero puntare al momento su buoni e stabili collegamenti anche a breve raggio per garantire la continuità territoriale con le regioni confinanti.
    CRV per PMO/CTA/BRI/NAP/FCO/BLQ/TRN/VCE
    REG per BRI/FCO/BLQ/TRN/VCE/MIL
    SUF per CAG/GOA/VRN/TRS/PEG/FLR

  7. E per gli internazionali, garantire mete meno esotiche che siano hub di qualche compagnia che garantisca prosecuzioni.
    CRV per MUC
    SUF per ATH/MLA/FRA/PAR
    REG per MUC/ZRH/MLA/ATH

  8. Tutti route manager e AM di compagnie aeree….strano che non vi assumano in alitalia o ryanair….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.