Aeroporti Calabria: per l’UE Lamezia e Crotone sono nel medesimo bacino di utenza. Alcuni possibili contenuti dei bandi

Lo Staff di AeroportiCalabria.com prova a dare delle anticipazioni rispetto ad alcuni possibili contenuti dei bandi che prevedono aiuti alle compagnie aeree (120 milioni di Euro) per l’avviamento di nuove rotte dagli scali calabresi.

Secondo l’UE “i due aeroporti più vicini all’Aeroporto di Lamezia Terme sono: l’Aeroporto di Reggio Calabria (nel raggio di circa 130 km, ovvero 1 ora e 20 minuti in automobile) e l’Aeroporto di Crotone (nel raggio di circa 90 km, ovvero 1 ora e 15 minuti in automobile). Non vi sono altri aeroporti nel raggio di 100 km o 60 minuti in automobile.

Sempre secondo l’UE “gli Aeroporti di Lamezia Terme e Crotone distano meno di 100 km l’uno dall’altro e, dunque, rientrano nel medesimo bacino di utenza.

Quindi non dovrà esserci alcuna sovrapposizione tra le rotte operate da Lamezia Terme e Crotone. Non saranno concessi aiuti per l’esercizio di una nuova rotta già servita da un altro aeroporto nello stesso bacino di utenza. Ciò vuol dire che ad esempio non ci potrà essere il Crotone – Torino ma bensì il Crotone – Cuneo. La sovrapposizione non si crea tra Lamezia Terme e Reggio Calabria.

I bandi potrebbero, usiamo il condizionale, richiedere alcuni requisiti sul riempimento delle rotte. Ne riportiamo 2 giusto per fare un esempio:

  1. Ciascun collegamento deve garantire il trasporto di un numero minimo annuale di passeggeri pari mediamente al 70% dei posti offerti su tale rotta per ciascuno dei 3 anni per i quali è concesso il contributo. Se tale soglia minima non viene raggiunta in ciascuno dei primi tre anni, l’importo dell’aiuto sarà ridotto in base ad una formula che tiene conto del numero di passeggeri che non sono stati trasportati e del numero di voli che non sono stati operati.
  2. Qualora su una determinata tratta viaggi meno del 60% del numero minimo annuale di passeggeri un meccanismo sanzionatorio prevederà che l’aiuto non venga concesso per quell’anno.

Ci saranno anche altri requisiti da rispettare ma per il momento non rimane che attendere la pubblicazione dei bandi.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Hannover • Salisburgo • Stoccarda
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Monaco di Baviera
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisEuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlibcoFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
BookingExpediaHotelsHRS

15 commenti

  1. Giuseppe Vitale

    Commenta per: Lamezia

    Il rafforzamento dello scalo di Reggio, la città più popolosa della Regione, non toglierà traffico a quello di Lamezia perché è adeguato ad attrarre passeggeri della vicina Messina e del suo entroterra. Occorre a tal fine potenziare il servizio di traghettamento nello stretto. È dunque un fatto molto positivo per la nostra Calabria
    E come tale va valutato anche dalla popolazione del Lametino.

  2. Salvatore Fazio (Salvo)

    Commenta per: Reggio Calabria

    Interessante.

    Se ne deduce che il giornaliero su Bergamo da Reggio diventa ora finanziabile, così come ogni altra eventuale rotta in sovrapposizione con Lamezia.
    E la cosa devo dire che ha senso, specie in chiave Sicilia nordorientale

    Una curiosità, per 60% del numero minimo si intende il 60% del 70% del load factor?

  3. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    @ Salvatore Fazio (Salvo):
    Dopo un anno hai passeggeri trasportati e posti offerti, ti calcoli il coefficiente di riempimento e se sei al di sotto del 60% non ricevi gli aiuti.

  4. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giuseppe Vitale:
    certo che toglierà traffico e ryanair lo sa bene visto che conosce l’identità di ogni singolo passeggero.
    dubito che metterà le stesse rotte

    @ Salvatore Fazio (Salvo):
    se ne deduce che sarebbe una mossa stupida di ryanair,

  5. Commenta per: Reggio Calabria

    Ragionamento giusto questo della UE..che è un pò quello che per anni abbiamo sempre sostenuto in tanti..si nomina sempre lamezia per reggio..ma 130km di distanza non sono pochi anzi..praticamente 1h 30 se fila tutto liscio. Giusto quindi ci possa essere la sovrapposizione delle rotte più importanti anche in ottica messina e provincia.

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    sarà giusto per l’UE se operata da una compagnia che non sia FR, altrimenti si troverà a farsi concorrenza da sola

  7. Cristina Quattrone

    Commenta per: Reggio Calabria

    Buon pomeriggio a tutti. Desideravo condividere quest’articolo con voi, che mostrerebbe un documento inerente le possibili tratte (ipotizzo che saranno oggetto di manifestazione d’interesse):

    https://www.citynow.it/ryanair-aeroporto-reggio-calabria-nuovi-voli-2024-destinazioni-ufficiali/

    Buon proseguimento

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cristina Quattrone:
    documento di settembre, sono mere ipotesi
    tutto questo entusiasmo si basa da questa manifestazione di interesse,
    e comunque ben 8 rotte per fare 400mila pax quando una volta a reggio si facevano con reggio e milano….

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Altri tempi in cui su Roma il treno non era competitivo.
    Se le previsioni dovessero avvicinarsi alla realtà, sommati ai 300k scarsi pax annui attuali si supererebbe il famoso record di passeggeri del 2006.

    Inoltre, non è da sottovalutare un possibile effetto Ryanair che se producesse buoni risultati potrebbe attirare anche qualche altra compagnia ad operare da Reggio, oltre naturalmente ad una parte dell’utenza messinese che potrebbe iniziare seriamente a considerare Reggio come alternativa a Catania.

    Il problema è che attualmente stiamo solo facendo speculazioni: fino a quando non c’è il bando e i biglietti in vendita, non v’è alcuna certezza (anche se l’annuncio per manutentori di 737-800 potrebbe significare che dietro l’assenza di annunci ci sia già qualche accordo di massima)

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Flyreg:
    concordo con te che al momento non ci sta nulla.
    probabilmente gli avranno promesso qualcosa fuori busta e si stanno solo preparando.
    quando usciranno i bandi potremo parlarne

  11. Giancarlo Gallucci

    Commenta per: Altro

    E pensare che i politicanti calabresi avanzano l’ ipotesi di un’ altro aeroporto nella sibarite!

  12. Commenta per: Lamezia

    Ma per lamezia non si preannuncia nessuna nuova rotta?

  13. Salvatore Fazio (Salvo)

    Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    Allo staff,

    in genere ogni mese pubblicate un interessantissimo resoconto sui riempimenti e numero passeggeri nei tre scali calabresi.
    Uscira’ quello per dicembre?

  14. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    @ Salvatore Fazio (Salvo):
    Certo, non appena saranno disponibili.
    Però ritengo che siano più interessanti e dettagliati questi:

    Lamezia: https://www.aeroporticalabria.com/aeroporto-lamezia-terme-statistiche/
    Reggio Calabria: https://www.aeroporticalabria.com/aeroporto-reggio-calabria-statistiche/
    Crotone: https://www.aeroporticalabria.com/aeroporto-crotone-statistiche/

  15. Commenta per: Altro

    @ Giuseppe Vitale:
    Il punto dolente è come raggiungere Messina ritornare a mettere il collegamento diretto aeroporto scalo a Messina a mezzo aliscafo. Oppure un mezzo veloce aeroporto Reggio porto ed evitare che il taxi costi più del biglietto specie in inverno sempre che si trovi piloti capaci. Reggio è l’aeroporto più difficile in assoluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.