Aeroporto Lamezia: coefficiente di riempimento voli per Torino (2021)

In questo articolo lo Staff di AeroportiCalabria.com vi fornisce un’elaborazione dei Dati di Traffico sulla rotta Lamezia Terme – Torino per l’anno 2021. Prenderemo in esame il numero di passeggeri (Pax.) che hanno volato, il numero di posti offerti, il numero di voli effettuati (Movimenti – Mov.) e calcoleremo il coefficiente di riempimento (Load Factor – L.F.) dell’aeromobile.

Nel periodo considerato i voli sono stati effettuati da Blue Air, Volotea e Ryanair con differenti aeromobili. Si può ragionevolmente considerare una media di 184 posti offerti. I dati risultano influenzati dalla pandemia da COVID-19.

Anno Pax. Posti Mov. L.F.
2021 141.377 185.840 1.012 76%

Dato buono anche se ci saremmo aspettati un L.F. non inferiore all’80%.

Leggi tutte le statistiche sui voli dall’Aeroporto di Lamezia Terme: Aeroporto Lamezia Terme – Statistiche

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Innsbruck • Salisburgo • Stoccarda
Transavia
Prenota
Da Lamezia a
Parigi Orly
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Swiss
Prenota
Da Lamezia a
Zurigo
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
EuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
ExpediaHotelsHRS

2 commenti

  1. Commenta per: Altro

    Scrivo qui visto che Lamezia ha gran parte delle lowcost..

    Ma cosa sta succedendo con Ryanair e Easyjet? Mai come quest’anno (credo) stanno facendo ritardi su ritardi e cancellazione di voli.

    C’è qualcosa di particolare o è solo l’inizio della stagione estiva ed è sempre stato così?

  2. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Ci sono molte problematiche che stanno incidendo, in primis problemi organizzativi delle compagnie aeree (carenza di personale di volo e staff) e degli aeroporti (carenza di personale di handler, caterer, addetti sicurezza etc.).

    Tutto ciò è da ricercare essenzialmente nell’ondata di licenziamenti dovuti al Covid, comune ad alcuni paesi del Nord Europa. Molte persone si sono cercate lavoro in altri settori e sarà difficile reintegrare nuovo personale a breve.
    L’effetto altrove, vedi in Italia, Francia, Spagna, Portogallo e altri è mitigato grazie all’intervento di strumenti come la nostra cassa integrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.

Hai inviato il commento ma non lo vedi pubblicato?