Aeroporto Lamezia: coefficiente di riempimento voli per Torino (2021)

In questo articolo lo Staff di AeroportiCalabria.com vi fornisce un’elaborazione dei Dati di Traffico sulla rotta Lamezia Terme – Torino per l’anno 2021. Prenderemo in esame il numero di passeggeri (Pax.) che hanno volato, il numero di posti offerti, il numero di voli effettuati (Movimenti – Mov.) e calcoleremo il coefficiente di riempimento (Load Factor – L.F.) dell’aeromobile.

Nel periodo considerato i voli sono stati effettuati da Blue Air, Volotea e Ryanair con differenti aeromobili. Si può ragionevolmente considerare una media di 184 posti offerti. I dati risultano influenzati dalla pandemia da COVID-19.

Anno Pax. Posti Mov. L.F.
2021 141.377 185.840 1.012 76%

Dato buono anche se ci saremmo aspettati un L.F. non inferiore all’80%.

Leggi tutte le statistiche sui voli dall’Aeroporto di Lamezia Terme: Aeroporto Lamezia Terme – Statistiche

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Salisburgo • Stoccarda
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Swiss
Prenota
Da Lamezia a
Zurigo
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
EuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
BookingExpediaHotelsHRS

2 commenti

  1. Commenta per: Altro

    Scrivo qui visto che Lamezia ha gran parte delle lowcost..

    Ma cosa sta succedendo con Ryanair e Easyjet? Mai come quest’anno (credo) stanno facendo ritardi su ritardi e cancellazione di voli.

    C’è qualcosa di particolare o è solo l’inizio della stagione estiva ed è sempre stato così?

  2. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Ci sono molte problematiche che stanno incidendo, in primis problemi organizzativi delle compagnie aeree (carenza di personale di volo e staff) e degli aeroporti (carenza di personale di handler, caterer, addetti sicurezza etc.).

    Tutto ciò è da ricercare essenzialmente nell’ondata di licenziamenti dovuti al Covid, comune ad alcuni paesi del Nord Europa. Molte persone si sono cercate lavoro in altri settori e sarà difficile reintegrare nuovo personale a breve.
    L’effetto altrove, vedi in Italia, Francia, Spagna, Portogallo e altri è mitigato grazie all’intervento di strumenti come la nostra cassa integrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.