Aeroporto Lamezia: contributi SAGA-Regione Abruzzo per un volo su Pescara

Riportiamo da IlPescara.it:

Sei compagnie aeree partecipano al bando dell’aeroporto di Pescara: confermate le rotte storiche, in arrivo nuovi voli

Buone notizie per lo scalo aeroportuale abruzzese dopo la conclusione del bando da 800 mila euro al quale hanno risposto Alitalia, Albastar, Ryanair, Volotea, Lumiwings e Tayaranjet

Una giornata storica per il rilancio dell’aeroporto d’Abruzzo. Soddisfazione fra i vertici della Saga e della Regione per il bando da 800 mila euro che si è concluso con la partecipazione di sei compagnie aeree che hanno risposto alla gara, per ripristinare i voli esistenti e potenziare l’offerta commerciale dello scalo.

Le compagnie che hanno risposto sono Alitalia, Albastar, Ryanair, Volotea, Lumiwings e Tayaranjet come hanno spiegato in conferenza stampa l’assessore regionale D’Amario, il consigliere ed ex assessore regionale Febbo, il consigliere regionale Testa oltre al presidente Saga Paolini e al direttore Ciarlini. In due anni, spiega Paolini, l’aeroporto punta a riprendere il traffico che aveva ed in tre anni ad arrivare a un milione di passeggeri l’anno.

Due i lotti previsti nel bando: il primo indirizzato a recuperare le rotte storiche dall’Aeroporto d’Abruzzo, tutte assegnate e sono Londra, Francoforte, Bucarest, Malta, Cracovia, Praga, Barcellona, Milano – Linate e Catania. Con il secondo lotto, sono state assegnate le rotte di Milano – Malpensa, Torino e Monaco.

Proposte dalle compagnie anche nuove rotte fra cui, nel primo troviamo Bergamo, Bruxelles e Dusseldorf, mentre nel secondo lotto, sono state evidenziate Alghero, Treviso, Trieste, Trapani, Tirana, Genova, Lamezia e Firenze.

La Saga assegnerà i fondi pari a 800 mila euro subito, mentre la Regione nelle prossime settimane metterà a disposizione 400 mila euro per le proposte alternative. Sulla tempistica di riattivazione, per la stagione invernale riprenderanno, a partire da gennaio, Bergamo, Bruxelles, Francoforte, Londra, Milano – Linate e Catania mentre la Saga sta già trattando per avere operative nel mese di dicembre alcune di queste rotte in particolare nei giorni 21, 22 e 23 dicembre 2020, il collegamento con Milano – Linate.

Fonte: https://www.ilpescara.it/attualita/bando-voli-nuovi-aeroporto-pescara-rotte.html

Icona AeroportiCalabria.com Nota di AeroportiCalabria.com

Abbiamo letto l’avviso pubblico e vi sintetizziamo le parti più interessanti. A causa della pandemia coronavirus il trasporto aereo in Italia ha registrato un calo di circa il 70% del traffico passeggeri. Le stime di ripresa prevedono un livello di ritorno non prima del 2024 con una gradualità che attualmente si prevede iniziare nel secondo trimestre del 2021. Le compagnie aeree sono state pesantemente impattate dal calo del traffico ed oggi presentano tutte situazioni finanziarie inadeguate e tali da non consentire la ripresa dell’attività operativa vista l’incertezza sullo sviluppo della domanda. Si legge ancora: Il presente provvedimento si riferisce alle rotte che verranno ripristinate e/o avviate a partire dalla Winter 2020 / 2021 sino al termine della Stagione Summer 2021. Interessante la modalità del contributo erogato: Il contributo è stato previsto a rotazione e non a passeggero partente vista comunque l’attesa di una domanda di trasporto comunque depressa rispetto ai trend passati e quindi finalizzato a dare un reale sostegno ai collegamenti. Quindi a conti fatti se mai dovesse concretizzarsi l’avvio di un collegamento Lamezia Terme – Pescara per l’estate 2021 la compagnia aerea potrà avere un contributo di 650 Euro a rotazione.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Volotea
Prenota
Da Lamezia a
Cagliari • Genova • Milano Linate • Torino • Verona
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Salisburgo • Stoccarda
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.