Aeroporto Lamezia: Ryanair volerà su Torino dal 25/10/2020

La compagnia aerea low cost irlandese Ryanair volerà dall’Aeroporto di Lamezia Terme a Torino a partire dal 25 Ottobre 2020. Sarà possibile volare 4 volte a settimana, il Lunedì, Venerdì, Sabato e la Domenica fino al 27 Marzo 2021.

Se si considera la presenza sulla stessa rotta anche di Blue Air e Volotea, la concorrenza a questo punto si fa spietata. Sia Blue Air che Volotea dovrebbero iniziare seriamente a pensare di differenziare l’offerta guardando anche verso gli Aeroporti di Reggio Calabria e Crotone.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com

Icona AeroportiCalabria.com Aggiornamento delle ore 19:15

Riportiamo comunicato stampa SACAL – Ryanair:

RYANAIR LANCIA LA NUOVA ROTTA LAMEZIA TERME-TORINO

Ryanair, la compagnia aerea numero 1 in Italia, oggi (6 ottobre) ha annunciato la nuova rotta Lamezia Terme-Torino attiva, con quattro voli settimanali, a partire dal 25 ottobre 2020 come parte integrante dell’operativo invernale 2020 di Ryanair.

I clienti italiani di Ryanair possono ora prenotare una vacanza fino a marzo 2021 volando con le tariffe più basse e con una nuova serie di misure sanitarie che Ryanair ha implementato per tutelare i propri clienti e l’equipaggio.

Jason Mc Guinnes, Direttore commerciale di Ryanair, ha dichiarato:
“Siamo lieti di annunciare la nuova rotta Lamezia Terme- Torino, attiva, con quattro voli settimanali, a partire dal 25 ottobre 2020 come parte integrante dell’operativo invernale 2020 di Ryanair. I nostri clienti possono ora prenotare una vacanza da Lamezia Terme a Torino fino a marzo 2021.

Giulio De Metrio, Presidente e CEO di Sacal Spa, ha dichiarato:
“Ryanair si conferma un partner molto importante e il primo vettore sullo scalo di Lamezia per numero di destinazioni servite. Il lancio del nuovo collegamento Lamezia -Torino è di buon auspicio di una rapida ripresa del traffico aereo da tutti gli aeroporti calabresi”

Compagnia Aerea
Ryanair Voli Aeroporto Lamezia Terme
Check-In Bagaglio
Voli LAMEZIA
Italia: Bologna • Milano Bergamo • Milano Malpensa • Perugia (dal 03/12/2020) • Pisa • Torino (fino al 27/03/2021) • Venezia M. Polo (fino al 27/03/2021) • Venezia Treviso (dal 28/03/2021) • Verona (dal 03/12/2020)
Regno Unito: Londra Stansted
Belgio: Bruxelles Charleroi
Germania:
Berlino Brandeburgo (dal 29/03/2021 al 29/10/2021) • Francoforte Hahn • Karlsruhe Baden Baden (dal 28/03/2021 al 27/10/2021)
Malta: Malta (dal 28/03/2021 al 29/10/2021)
Polonia: Cracovia (dal 28/03/2021 al 28/10/2021)
Utilizza il motore di ricerca Skyscanner per conoscere gli orari dei voli, per trovare le date di viaggio più convenienti e per comparare tutte le offerte presenti sul mercato!



Condividi!

Voli
VoloteaEurowingsLufthansa
Motori di ricerca
SkyscannerKayak
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

7 commenti

  1. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    Quindi se non erro abbiamo sulla SUF-TRN
    Blue Air un volo giornaliero
    Volotea alterna dai 2 voli settimanali a Novembre ai 4 di Dicembre
    Ryanair 4x weekly.
    In tempi pre Covid, Blue Air riusciva a riempire due voli giornalieri in pieno agosto. Un 14x weekly in mesi un po’ di magra per l’aviazione e sopratutto post covid sono tantissimi per questa rotta. Ben venga per l’utenza perchè i prezzi crolleranno, però saranno più probabili cancellazioni e continui cambi a seconda dell’andamento prenotazioni.

    Blue Air ha già provato l’anno scorso su Reggio, e anche se la base di Torino non è più una vera e propria base ma un solo aereo basato, dubito che molli la Torino-Lamezia che è una delle rotte a maggior riempimento di tutto il suo network. Ryanair a Reggio non la vede neanche con il binocolo e Volotea ha ridotto le frequenze rispetto all’estate.
    Non credo che differenziando l’offerta su Reggio e Crotone riescano ad avere riempimenti simili a quelli che hanno su Lamezia nonostante la concorrenza.

  2. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Flyreg:
    io scommetto che se mette un REG-TRN A/R a meno di 180 euro da Reggio lo riempie ..

  3. Commenta per: Lamezia

    @ Gio:
    Ho i miei dubbi

  4. Commenta per: Lamezia

    la solita mossa di Ryan per mettere in crisi le compagnie emergenti.
    Comunque continuo a sostenere che nessuna compagnia si è inventata una tratta diversa da ciò che faceva Alitalia dieci anni fa.

  5. Commenta per: Lamezia

    @ Gio:
    non credo proprio
    @ tamoil:
    la differenza è che alitalia non è stata in grado di mantenerla.

  6. Commenta per: Altro

    C’e’ al momento una chiara tendenza da parte delle compagnie a puntare sul mercato nazionale in quanto meno soggetto a repentini cambiamenti legislativi (quarantena e chiusura “confini” aerei)
    Ecco quindi Wizzair lanciarsi sulla Milano – Catania e Milano Palermo, la stessa Wizzair “inventarsi” rotte nazionali in Scandinavia
    Lo stesso probabilmente avviene con Ryanair sulla Lamezia – Torino che era gia’ ben coperta da Voletea & Blu-Air…
    Tempi duri per le compagnie aeree….

  7. Commenta per: Lamezia

    @ Pilota75:
    Quello senza ombra di dubbio. Come anche il Bologna, interrotto di punto in bianco. O Venezia e Pisa, lasciato ad AirOne e poi abbandonato. Se Ryan è cresciuta così tanto sul nazionale italiano è stata tutta colpa di Alitalia e del md80.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.