Aeroporto Lamezia: sostenibilità di una rotta. Il caso Forlì, da 9 a 109 Euro.

Quando con i nostri articoli tecnici proviamo a spiegare come funziona il trasporto aereo in Calabria veniamo accusati da una minoranza di persone di essere difensori della SACAL, ma siamo sicuri che adesso dopo quello che andremo a scrivere qualcuno ci accuserà di essere anche difensori delle compagnie aeree e di non essere dalla parte dei passeggeri.

Veniamo al dunque. La neonata compagnia aerea Aeroitalia dal 9 Luglio scorso ha inaugurato la rotta Lamezia Terme – Forlì con 2 voli settimanali. A fine Maggio scorso i voli sono stati messi in vendita ed in quella occasione si poteva prenotare a 29 Euro solo andata, tasse e bagaglio a mano e in stiva inclusi. Avevamo anticipato che in passato i voli su Forlì non avevano registrato dei riempimenti soddisfacenti e che riempire i 189 posti del Boeing 737-800 sarebbe stato un’impresa. Fino a quasi 20 giorni fa si potevano trovare alcuni voli a 9 Euro grazie a delle offerte a tempo messe in campo da Aeroitalia. L’obiettivo era stimolare la domanda, far conoscere la nuova compagnia aerea ed il suo network di rotte.

Aeroitalia SUF FRL 9

Da qualche giorno però le tariffe partono da 109 Euro ed i prezzi low cost sono solo un lontano ricordo. Ecco che entra in gioco la sostenibilità di una rotta. La compagnia aerea fa delle proiezioni andando a considerare quanti passeggeri mediamente andranno a riempire quell’aeromobile da 189 posti ed a quanto ammontano i costi per sostenere le operazioni. Se si prevede che i passeggeri saranno pochi a riempire l’aereo è chiaro che necessariamente bisognerà alzare le tariffe e che non sarà per nulla possibile vendere alcuni posti a 9 Euro. Vorrebbe dire andare in perdita. Se non si trovano passeggeri disposti a volare a quelle cifre allora la rotta è destinata alla chiusura. La compagnia aerea ci ha provato, il mercato ha detto no.

Aeroitalia SUF FRL 109

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Innsbruck • Salisburgo • Stoccarda
Transavia
Prenota
Da Lamezia a
Parigi Orly
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Swiss
Prenota
Da Lamezia a
Zurigo
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
EuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
ExpediaHotelsHRS

10 commenti

  1. Commenta per: Lamezia

    Complimenti ragazzi!!! Anche stavolta in maniera molto semplice avete spiegato come funzionano le cose!!

    La speranza è ultima a morire, ma conoscendo certi soggetti, troveranno la scusa per commentare..

  2. Commenta per: Lamezia

    esatto!
    Ho più volte cercato di spiegare che esistono degli algoritmi che modificano le tariffe in base a determinati fattori.
    invece molti sono convinti che mettono x sedili a 10, y sedili a 30 e così via.
    In realtà è possibile acquistare in offerta anche 14 giorni prima e a prezzo pieno un mese prima.
    E’ abbastanza complesso ma funziona così.

    riguardo aeroitalia, non arriva a natale.
    i riempimenti sono al 46% circa e molte volte usano il saab 340 di nyxair quando non vola per hellofly da parma

  3. Commenta per: Lamezia

    @ Pilota75:
    Aeroitalia è una grandissima incognita: stanno provando a ripetere l’esperienza (disastrosa) di EgoAirways della scorsa estate (evidentemente Forlì continua a pagare). Però rispetto ad Ego, li vedo più propensi ad operare charter; forse l’unica cosa che li può fare arrivare a Natale, anche se io ne dubito.

    Il Saab mi risulta che l’abbiano usato solo una volta (la rotazione Forlì-Brindisi del 12 luglio); però effettivamente la vedo dura riempire un 737-800, e se fanno questi riempimenti a Luglio la strada è tutta in salita.,

  4. Commenta per: Reggio Calabria

    E chi vi accusa di essere difensori della Sacal?

    Questa non è la Sacal di 6 mesi fa ,questa è un’altra cosa e stanno dimostrando che gli aeroporti in Calabria vanno curati tutti e 3.

    Intanto a dispetto di sotuttomi75 che aveva cancellato il secondo Milano Reggio già a Febbraio, ITA ha già messo in vendita i due voli per la Summer 2023.
    Poverino ha sbagliato un’altra volta dategli il vaglium.

    Probabilmente a Ita al contrario di quello che dite voi i passeggeri di Reggio gli vanno bene e i vostri LF per ITA non hanno alcun valore.
    Quando vogliono riempire i voli abbasseranno i prezzi ma forse a loro va meglio così.

    ITA

  5. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rocco:
    Non noto differenze tra la SACAL di 6 mesi fa e quella di ora.

    I voli ITA della Summer 2023 sono solo il copia ed incolla della Summer 2022, quindi assolutamente non attendibili, lo dimostra anche il fatto che il Milano Linate non è in vendita nella Winter 2022/2023.

    Beh, quando ITA da Reggio Calabria fa circa il 50% (quando va bene il 60%) e considerando che le tariffe non sempre sono proibitive non penso che gli vada bene. Se fosse così avrebbe aumentato almeno i voli su Roma Fiumicino.

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rocco:
    Ancora aspetto i 3 nuovi voli su REG che in base a dichiarazione ufficiale SACAL sarebbero stati annunciati nei prossimi giorni (data 5 Giugno)….
    Ridicoli !!!
    Senza vergogna!!

    Non mi sembra questo grande nuovo corso….

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rocco:
    non è la sacal di 6 mesi fa…in cosa cambia? ce lo puoi spiegare?
    sono cambiati i ph?

    ITA è in attesa di essere acquistata da LH, per ora cercano di galleggiare, i voli 2023 sono uno specchietto per le allodole.
    Probabilmente nel 2023 non si chiamerà neache ITA.

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):

    Strano che un tipo attento come te non noti differenze tra la Sacal di 6 mesi fa e quella di oggi.

    Ti aiuto io se permetti ;
    La società è cambiata per più del 50% ,poi non c’è piu il vecchio amministratore c’è uno nuovo.

    Se per te è lo stesso …boh.

    Poi

    Siccome i voli summer 2023 hanno gli stessi orari di quelli del 2022 per te non sono attendibili ?eppure sono
    Tra i pochi voli che in questo periodo travagliato continuano a essere puntuali. Vuoi mettere il casino dei tuoi amati low cost che forse partono forse no?
    Boh.

    Poi
    Ita sta volando su reggio con aerei A319 modificati da 134 o 138 posti per agevolare la classe superiore,
    Ogni tanto per motivi tecnici da Roma mandano un A320.
    Quindi la media posti per volo è 136 non 150 come dici tu e il LF totale al momento è del 63% non d 50% come tu continui a sostenere.
    Comunque il traffico malgrado tutto è in crescita.

    Tranquillo che se ITA ci perde prende provvedimenti , per adesso ha programmato la prossima estate su Reggio , forse ha più fiducia di voi ,ed io tra voi e loro mi fido piu di loro.

  9. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rocco:
    Di cosa ti occupavi quando lavoravi in SOGAS?

    Giudico i risultati, al momento nessuna differenza tra la SACAL di prima e quella di ora. Ci vorrà tempo per vedere qualcosa.

    Io non amo le low cost, forse ti confondi con Pilota75.

    Gli A319 ITA non sono modificati, hanno sempre 144 posti. Poi se loro vogliono riservare il posto centrale delle prime 3 file per la classe Superior e vendere 138 posti totali sono scelte loro aziendali. A Reggio Calabria si lamentano dei prezzi alti, figurati se pagano quelle cifre per viaggiare in Superior. L’A320 non viene mandato ogni tanto ma capita di frequente (da domani su FCO ci sarà per 4 giorni).

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Rocco:
    non è cambiato nulla in sacal.
    il discorso delle quote è tutta scena.
    allora in borsa che si comprano e si vendono azioni ogni giorno si dice che una società è cambiata? AHAHAHA

    l’amministratore è nuovo e quindi?
    chi dirige la società (e non è lui) sono sempre le stesse persone.

    questa degli aerei modificati è bellissima, dove l’hai trovata? te l’ha detto tuo cuggino che lavora alla nasa? AHAHAHAH

    ITA non ha programmato nulla, lo hanno fatto perchè devono venderla,
    poi il nuovo proprietario fa quello che vuole (a francoforte stanno già ampliando i piazzali)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.