Aeroporto Reggio Calabria: Alitalia orario estivo fino a Settembre 2019

Alitalia da Giugno e fino al 30 Settembre 2019 ripristina le 3 frequenze giornaliere sulla rotta Reggio Calabria – Roma Fiumicino. Sulla rotta Reggio Calabria – Milano Linate rimane un solo collegamento che dal 27 Luglio al 27 Ottobre 2019, per la chiusura dell’Aeroporto di Milano Linate, sarà sostituito dal Reggio Calabria – Milano Malpensa.

Operativo nuovamente a singhiozzo. Manca una programmazione stabile e di lungo periodo da parte di Alitalia sull’Aeroporto dello Stretto. Questo ritardo ha già portato una fetta di passeggeri ad organizzarsi diversamente per il periodo estivo. Intanto le altre compagnie aeree stanno già mettendo in vendita i voli per la stagione invernale 2019/2020. Vedremo se Alitalia riuscirà a toppare anche la stagione invernale.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com

Compagnia Aerea
Alitalia
Check-In Bagaglio
Voli REGGIO CALABRIA
Milano Linate (sostituito da Milano Malpensa dal 27/07/2019 al 27/10/2019) • Roma Fiumicino
Utilizza il motore di ricerca Skyscanner per conoscere gli orari dei voli, per trovare le date di viaggio più convenienti e per comparare tutte le offerte presenti sul mercato!



Condividi!

Voli
VoloteaBlu Express (Blue Panorama)Air ItalyLufthansaEurowingsTransavia
Motori di Ricerca
SkyscannerMomondo
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarGoldcarMaggioreSixtRentalcars
Hotel
Hotels
Bus
TerravisionFlixBus

33 commenti

  1. Visualizzando l’operativo da e per Linate secondo me rimane dubbio, in quanto lo porta in partenza da Linate alle 8.35, e in partenza da Reggio alle 15,35

  2. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ FRANCESCO61:
    E’ la rotazione dell’aeromobile.

  3. @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    No Roberto perchè è in vendita anche il volo da Fiumicino delle 9.10, e quello delle 13.40 poi si dovrebbe fermare a Reggio come adesso per ripartire alle 18.30. Credo che ancora debbano modificare gli orari per Milano.

  4. Quindi vuol dire che l’aeromobile rimane fermo a Reggio dalle 10.10 alle 15.35, in quando il volo in arrivo da Roma alle 13.40 riparte per Roma alle 18.30

  5. @ FRANCESCO61:
    Non credo convenga ad Alitalia lasciare fermo l’aeromobile a Reggio dalle 10.20 alle 15.35 specialmente in alta stagione.

  6. tutti contenti adesso? immagino che si starnno affollando a prenotare

  7. @ FlyReg91:
    lo ha sempre fatto

  8. @ Pilota75:
    Lo ha fatto solo in questa winter…

    In precedenza LIN era operato con macchina LIN con seguente operativo (orientativo):
    LIN-REG 13:15 14:55
    REG-LIN 15:35 17:15

    oppure

    LIN-REG 10:55 12:35
    REG-LIN 13:15 14:55

    Poi su FCO c’erano i 4x…macchina FCO
    AZ1154 REG-FCO 06:50 08:05
    AZ1155 FCO-REG 09:15 10:30
    AZ1156 REG-FCO 11:15 12:30
    AZ1157 FCO-REG 13:30 14:40
    AZ1158 REG-FCO 15:20 16:10
    AZ1159 FCO-REG 17:15 18:30
    AZ1160 REG-FCO 19:10 20:25
    AZ1161 FCO-REG 21:40 22:55

    In bassa stagione
    AZ1154 REG-FCO 06:50 08:05
    AZ1155 FCO-REG 09:15 10:30
    AZ1156 REG-FCO 11:15 12:30
    AZ1159 FCO-REG 17:15 18:30
    AZ1160 REG-FCO 19:10 20:25
    AZ1161 FCO-REG 21:40 22:55

  9. @ Autsaider:
    ti faccio notare che nell’operativo da te riportato ci sta questo buco
    AZ1156 REG-FCO 11:15 12:30 AZ1159 FCO-REG 17:15 18:30

    Alitalia ha sempre avuto i buchi a metà giornata perchè ha un business model basato su hub.
    Non sono mai esistiti in AZ transiti inferiori a 50 minuti ad esempio.
    d’altronde dove dovrebbe andare la macchina in poco tempo?

  10. Ho dimenticato di specificare che il fermo macchina avveniva su FCO anziché REG…

  11. @ Autsaider:
    poco cambia, sempre ferma è.
    ti ripeto, alitalia non è FR che deve volare 12 ore per macchina.
    il loro problema è che ha pochi voli intercontinentali quindi si riduce alle 3 ondate su fco; tutto il resto sono voli di posizionamento a servizio dell’hub.
    Se vai adesso su FR24 ci saranno si e nò 60 voli attivi AZ su 120 macchine…

  12. @ Pilota75:
    So come funziona la logica hub e so anche che la produttività di AZ è tra le più basse d’Europa…però avere una macchina ferma, a REG, in periodo estivo fa un po’ strano…tutto qui…cioè da planner non lo farei…

  13. @ Autsaider:
    io me la ricordo da sempre la macchina ferma, l’equipaggio andava anche in albergo.
    ripeto, da planner dove manderesti la macchina che arriva alle 15.35 e deve essere a reggio per ripartire alle 18.30?
    Non ci sono margini.

  14. @ Pilota75:
    No, l’1157 non era operato in passato in bassa. Quindi l’1156 era il rimando a FCO e l’1159 la ridiscesa per operare l’1160.

    Comunque, i margini ci sono per un’AZ1158, perché incrociando le macchine operi una rotazione su FLR, VRN o GOA che hanno partenze dopo le 17.30. Mica la stessa macchina fa tutto il giorno REG…

    I vantaggi della logica hub…

  15. @ FRANCESCO61:
    Certo Francesco perchè si incrocia con l’Aeromobile per/da Fiumicino.

  16. @ Autsaider:
    Mi di PSA non parlate mai? Hai tempi di Airone ho volato piu’di una volta e il volo era sempre pieno.

  17. @ FRANCESCO61:
    E chi lo dovrebbe fare?
    Alitalia non fa cross-country e tanto meno lo fa su una rotta del genere. Secondo te BV va a mettersi contro FR per una rotta comunque abbastanza sottile?

  18. @ Autsaider:
    i margini dove sarebbero? arriva a REG alle 15.35 partenza stimata 16.15, ammesso che facci auna tratta di 1h sono le 17.15, come fa ad essere a Reggio alle 17.50 (per partire alle 18.30)?

    Puoi rispondere con dati di fatto e non con battute?
    grazie.

  19. Mi sa che non hai presente bene l’operativo:

    AZ1154 REG-FCO 06.45 08.00
    AZ1155 FCO-REG 09.10 10.20
    AZ1156 REG-FCO 11.10 12.25
    AZ1157 FCO-REG 13.40 14.50
    AZ1160 REG-FCO 18.30 19.45
    AZ1161 FCO-REG 21.35 22.45

    AZ1195 LIN-REG 08.35 10.15
    AZ1198 REG-LIN 15.35 17.15

    Convieni con me che c’è qualche cosa da sistemare, forse?

  20. @ Autsaider:
    da parte di alitalia? non credo che ne abbiano i margini.

  21. Ce il ritorno della sosta notturna del Linate da giugno a giorni ci sara l ufficializzazione

  22. Mi auguro sia notizia vera. Sara’ un volo appetitoso per tutti. Io ultimamente ho dovuto viaggiare per Lin per motivi di salute e per mancanza di volo serale ero costretto a soggiornare 2 notti a Milano.

  23. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    La discussione si era trasformata in uno schifo, quindi ho provveduto a rimuovere i commenti non attinenti al topic.

    Poco ci interessa se Reggio fa schifo o meno, ecc. Qui si parla di operativo Alitalia su Reggio per l’estate.

    Quindi o vi date una calmata o blocchiamo i commenti per un bel po’.

    Buona giornata

  24. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    @ PAOLO:
    Paolo, purtroppo, come puoi ben capire, non viviamo H24 sul sito. C’è chi studia, chi lavora, chi ha una famiglia, cose che non ci permettono di essere sempre sul pezzo. Cerchiamo di lasciare la massima libertà agli utenti sperando in un “autoregolazione”, ma se poi ci si azzuffa sempre tra guelfi e ghibellini non possiamo fare molto…

    Saluti

  25. Giuseppe Imbalzano (Co-Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Post rimossi. Vi prego di rimanere in topic e di non insistere con discorsi che non ci interessano. Andate a scannarvi sulle pagine Cuore giallorosso o Orgoglio amaranto.

    Saluti

  26. @ Xxx889:
    Quindi opererà solo mattina/sera da Reggio o è previsto un volo a,metà giornata?

  27. @ PAOLO:
    sarà per il malpensa.

  28. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Rispondo per punti dopo gli ultimi commenti accesi:

    1) Pilota75 sono 10 anni che scrive spesso dei commenti provocatori.
    2) Noi come Staff non riusciamo a stare H24 a moderare ogni commento. Quindi chiediamo un aiuto a voi commentatori che potete leggere nel punto 3.
    3) Sta a voi commentatori non fare il gioco di Pilota75. Potete semplicemente ignorarlo. Se evitate di rispondergli il suo commento provocatorio sarà come una goccia nell’oceano.

    Grazie,
    Lo Staff.

  29. Ciao,
    Seguo da moltissimo tempo il sito ed il forum e sono quello che in gergo si definisce un “lurker” cioè mi piace osservare articoli e commenti me non partecipo.
    Cionondimeno ho sempre apprezzato il confronto (Anche campanilistico) che si crea. Da bravo osservatore sono sempre disponibile ad ascoltare tutte le campane senza intervenire ed è questa la filosofia che, secondo me, dovrebbe essere attribuita ad un sito/forum pubblico.
    Sono il tipo di persona che legge le notizie (Ed i commenti soprattutto) su tutte le testate, dal “manifesto” alla ” la verita”, solo per farmi un idea.
    Tratto alla stessa maniera i commenti (Fatti da una persona chiaramente competente e provocatoria) di pilota ai tanti commenti “campalinistici/assistenzialistici” su CI DEVONO DARE IL VOLO PERCHE CI SPETTA!
    Amo la parte tecnica del sito, forse perché per lavoro mi occupo di sistemi integrati di sicurezza nei sistemi di trasporto e non solo o forse perchè viaggio molto (Tanto da raggiungere il massimo status annuale in almeno due alliances di compagnie aeree).
    NB e prevengo i commenti (Si! Due alliances perchè non volo solo da Reggio, ed anche se Reggio è la città che AMO e nella quale vive la mia famiglia, come tanti sono stato costretto ad emigrare per lavorare), in ogni caso viaggio almeno 20 volte anno su reggio e 10 su SUF.
    Dicevo. amo la parte tecnica del sito ma amo anche la possibilità (Anche se posso o non posso condividere i commenti da ambo le parti) di esprimersi liberamente.
    Da Reggino sono orgoglioso dell’aeroporto di Lamezia perchè comprendo che ci sono decine di motivi per cui è quello il vero Aeroporto strategico regionale.
    Da Reggino condivido al 90% il pensiero di Pilota75 perchè la logica commerciale che regola un aeroporto non è assogettata ai bisogni della popolazione (O di una minima parte, vedasi assistenzialismo politico) ma a quella del profitto.
    Condivido al 90% il pensiero di pilota perchè (Pur essendo io politicamente vicino al sindaco reggente) mi rendo conto che la città non offre nulla, in termini di servizi, al turista che la volesse visitare (E non perchè non ci sia nulla da vedere in provincia, anzi, ma perchè non esiste una mentalità orientata all’accoglienza “turistica” (Anche se forse siamo stati uno dei popoli che più hanno fatto dell’accoglienza una bandiera, personalmente mi sono trovato con persone straniere anni fa in un paesino quasi spopolato dell’entroterra aspromontano e ci hanno offerto da mangiare e da dormire… altri tempi)) altrove, con niente, e con territori peggiori, hanno costruito modelli di business turistico. Purtroppo il modello imprenditoriale locale non è quello di “mangiare la gallina domani” ma di mangiarsi oggi l’uovo di oggi e se possibile impegnarsi per mangiare oggi anche l’uovo che si sarebbe mangiato domani.
    Come dicevo, AMO la città e vedo in essa delle grandissime potenzialità inespresse.
    Siamo la città dove per fare funzionare la differenziata si devono togliere i cassonetti (Ma poi il cittadino la differenziata si abitua e la fa), siamo la città dove le testate locali poi scrivono che la differenziata non funziona e che nei centri storici delle grandi città del nord la “porta a porta” non si fa (Vi garantisco che al nord nei centri storici delle grandi città (Recentemente Bologna per fare un esempio) la porta a porta si fa ed incontra gli stessi identici problemi logistici ed opposizioni dei residenti che ha a Reggio, solo che li nessuno scrive sui giornali che in altri posti non si fa).
    Siamo la città che per stupido campanilismo ha sempre definito i dirimpettai “buddaci” per il fatto di avere la “bocca larga” e cercare di essere sempre superiori a quello che sono (Avete mai preso un buddace di 20g? sempra una spigola da un Kilo visto che risale a bocca aperta), ma noi ???
    Noi siamo sempre quelli che: Voglio il volo diretto per Parigi (CDG beninteso) perchè è un mio diritto (Non che ci voglia andare, ma mi piace sapere di averne la possibilità nel caso volessi) e se non ci viene concesso?
    E’ chiaramente colpa di qualcuno (Il sindaco, la società di gestione, Catanzaro, il governo…. ecc) e su questo, quelli che non vogliono lo sviluppo del territorio ci vanno a nozze.
    Invece è colpa nostra! Dobbiamo smettere di chiedere come i pulcini con la bocca aperta perchè pensiamo sia un nostro diritto (Nel mondo nessuno ti da nulla gratis!) se vogliamo protestare e lamentarci di qualcosa, rimbocchiamoci noi in primis le maniche.
    Pensiamo che viviamo in un economia chiusa (I soldi che girano quelli sono), il turismo invece, inietta soldi da fuori e, in un mondo indeale, permette al padrone della pizzeria di investire in altre attività e di non pagare in nero il pizzaiolo (Che con una maggiore disponibilità spenderà qui soldi per cose che prima non si permetteva) rimettendo in circolo il denaro in un circolo virtuoso e non vizioso che può portare allo sviluppo ed al benessere di tutti.
    Se ci fosse il turismo e “la mentalità turistica” state tranquilli non avremmo solo tutti i voli che vogliamo (Anche se non li voliamo) da e per REG.
    Ovviamente il discorso fatto per il turismo si può applicare all’industria ed al terziario ma ovviamente lo sviluppo su base turistica sarebbe quello più facilmente applicabile sul territorio.
    Ci sono circa 6 Kmq in quel di Saline in cui qualunque cosa si facesse sarebbe meglio di quello che c’è ora… ma a noi piace dire NO a tutto (Ed aspettare il reddito di cittadinanza “passiando” sul Corso).
    Sto facendo “orgogliosamente” e tra mille sacrifici crescere mio figlio a Reggio perchè spero che almeno lui non debba, un giorno, far crescere suo figlio in questa città vivendolo quotidianamente come una sfida al buon senso.
    Scusate lo sfogo, erano più di dieci anni che me lo tenevo.
    Adesso potete dare libero sfogo e massacrarmi con i Vostri commenti.
    Tanto vi dovevo,
    A.

  30. Scusate lo sfogo (Papello) precedente ma era per dire che ho sempre apprezzato i discorsi tecnici : I tre soci fondatori (Roberto in primis, da quando si firmava Myers), ma anche Giuseppe e Fabio, Pilota, TWR, TRN e tanti altri che ora non ricordo e me ne scuso.
    Ma anche che è inutile cancellare i commenti personali, purchè non eccedenti (Ma mi sembra non si siano mai chiamate in causa le mamme), perchè anche quelli possono contribuire al confronto e……. nel mondo ideale, a crescere insieme ed a “smuovere” le coscienze.
    A.

  31. @ Axlpc:
    grazie per aver compreso le mie parole.
    si vede che sei una persona che ha visto come funziona il mondo.
    Io consiglio ai figli dei miei amici di scappare da qui.

  32. @ Axlpc:
    riguardo la differenziata, concordo con te; non capisco il senso di fissarsi con questa buffonata.
    Negli stati uniti ad esempio (paese numero uno per civiltà) fanno un periodo di prova che va da 6 mesi ad un anno, in cui i cittadini vengono formati. Dopo scattano le multe, ma se i cittadini non la vogliono non si fa.

    Basta andare a Gambarie per vedere che il sindaco ha lasciato i cassonetti in punti strategici proprio per i turisti, non è che ci vuole chissà quale acume…dove dovrebbe buttare la bottiglia di acqua l’eventuale turista che visita i bronzi?
    Purtroppo a Reggio si pensa come se vivessimo in un mondo a parte.(e forse lo siamo davvero.)
    Indicazioni stradali? nulla, tipo in russia durante la guerra fredda, sia mai che un turista voglia sapere il nome della via che percorre….

  33. @ Xxx889:
    Per Linate o per Malpensa? Perché Linate dovrebbe chiudere x lavori…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.