Aeroporto Reggio Calabria: Ryanair chiede slot per volare su Dublino per l’inverno 2024/2025

La compagnia aerea low cost irlandese, Ryanair, chiede slot per volare dall’Aeroporto di Reggio Calabria su Dublino per la stagione invernale 2024/2025.

Dovrebbero essere 71 i movimenti da fine Ottobre 2024 a fine Marzo 2025 effettuati con il Boeing 737-800 da 189 posti. Se il numero dei movimenti dovesse essere confermato vorrebbe dire che per la maggior parte dei mesi si effettueranno 2 frequenze settimanali ed una sola frequenza settimanale per alcune settimane dove la domanda di trasporto aereo si prevede sarà bassa. Attendiamo comunque la messa in vendita dei voli per avere un quadro più chiaro e definito.

Dublino prenderà il posto di Manchester che risulta cancellata da fine Ottobre 2024.

Slot REG DUB FR

Lo Staff di AeroportiCalabria.com

Compagnia Aerea
Voli Ryanair Aeroporto Reggio Calabria
Check-In Bagaglio
Voli REGGIO CALABRIA
Italia: Bologna • Torino • Venezia M. Polo
Albania: Tirana
Francia: Marsiglia
Germania: Berlino Brandeburgo
Regno Unito: Manchester (fino al 23/10/2024)
Spagna: Barcellona El Prat
Utilizza il motore di ricerca Skyscanner per conoscere gli orari dei voli, per trovare le date di viaggio più convenienti e per comparare tutte le offerte presenti sul mercato!


Condividi!

Voli
Eurowings
Prenota
Da Lamezia a
Colonia • Düsseldorf • Hannover • Salisburgo • Stoccarda
Condor
Prenota
Da Lamezia a
Düsseldorf • Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Lufthansa
Prenota
Da Lamezia a
Monaco di Baviera
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisEuropcarLocautoSixt
Bus
TerravisionFlibcoFlixBusItabus
Treni
Italo Treno
Hotel
BookingExpediaHotelsHRS

33 commenti

  1. Commenta per: Reggio Calabria

    Come la vedete rispetto a Manchester ??

  2. Salvatore Caccamo

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    Buona anche questa . Anche se era più preferibile Londra . Dublino è molto visitata e poi arriveranno tantissimi Irlandesi curiosi di scoprire le bellezze di Reggio .

  3. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    Uno su cosa si dovrebbe basare per fare una valutazione? Non c’è mai stato nulla, c’è solo da andare a tentativi e provare.
    Su Catania ci sono alcuni voli estivi (nemmeno per tutta la Summer) operati da Aer Lingus su Dublino. Su Lamezia la rotta non c’è mai stata.
    Magari con le tariffe ultra low cost che Ryanair sa praticare si riuscirà ad attingere passeggeri dal bacino di utenza di Catania e di Lamezia, oltre che da Dublino visto che l’obiettivo è quello di portare turisti nel Sud Italia.

  4. Salvatore Fazio

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    Io la vedo assai meglio.

    Mi pare una tratta che possa reggere una Winter. Manchester non so come potregge reggere nella Winter.
    Dublino può generare traffico ambo i sensi ed è più facile da visitare per i Calabresi (niente passaporto, stessa moneta…).

  5. Domenico Siclari

    Commenta per: Reggio Calabria

    Ma siete sicuri che sostituirà Manchester? Perché domenica e mercoledì i giorni in cui opera Manchester dalla winter verrà inserita/aumentata la frequenza del Venezia la domenica, e mercoledì su Torino.

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com):
    Si il fatto che non c’è praticamente neanche a Catania può certamente aiutare..l’avevo pensato ma non ero sicuro fosse scoperta la rotta@ Salvatore Fazio:
    Vero

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    Confermo, facendo una simulazione non fa prenotare Manchester dopo il 23, se dovesse andare in porto Dublino ovvio che sostituirà questo volo; oppure andrà a fare cambio con Tirana.

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    Ma un Reggio Eindhoven? Potrebbe effettivamente essere la svolta essendo la città posta strategicamente a 1h da Amsterdam, 30 min da Utrecht/Maastricht e 1 ora da grandi città come Colonia in Germania. Inoltre l’unico collegamento con i Paesi Bassi lo offre Catania.

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:. IO personalmente, direi: Londra, e Parigi e non Manchester e Marsille, Dublino e bello anche se è freddo, Oslo, Copenaghen , Danimarcarca e più Città italiane come: Bergamo e Malpensa , napoli, Genova , Livorno, ed aggiungerei oltre al Marocco, marrakhesh Agadir , e Atene Grecia, spero che si avvera , anche la Germania va bene, ma; Dussendolf , Francoforte sono dei bellissimi posti, non escludendo : la Romania Bucarest, e Georgia : Tibilisi, che in città e pieno di queste persone, e devono andare a Catania x andare, con i voli da Reggio che se vogliono li abbiamo. Malta, isole Canarie xchè non li mettono??? Spero tanto che il NS presidente Occhiuto e L’on Cannizzaro , compreso la deputata ❤️ Princi. Faranno qualcosa ❤️

  10. Vincenzo Cotroneo

    Commenta per: Reggio Calabria

    Con tutto rispetto di Dublino avrei preferito Bucarest che da oltre 20 anni viaggio quasi sempre da Catania e gli aerei sono sempre pieni,e poi la comunità Romena su Reggio e provincia è la più grande del sud Italia

  11. Commenta per: Reggio Calabria

    Non sarebbe male spostare il volo per Malta da Lamezia a Reggio per avere uno slot ad un orario migliore, in alcuni giorni arriva troppo tardi la sera e si rischia con un ritardo di rimanere bloccati a Lamezia.

  12. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Domenico Siclari:
    Anche io direi che questi voli si andrebbero ad aggiungere, visto l’aumento delle frequenze aggiuntive su venezia e torino quindi di fatto la compagnia sta aumentando la capacita’ della stagione winter rispetto alla situazione attuale.

  13. Cristina Quattrone

    Commenta per: Reggio Calabria

    Dublino per me è sinonimo di tanti bei ricordi, per cui ben venga. Tuttavia, volendo pensare soltanto al ritorno economico, un volo per Bucarest secondo me, sarebbe auspicabile. Stiamo a vedere, ma la notizia in sé mi piace molto

  14. Commenta per: Reggio Calabria

    Personalmente non sarei stato cosi convinto del Dublino in inverno
    Tuttavia sarebbe, credo, l’unico volo diretto per la Sicilia e la Calabria, per cui potrebbe funzionare con le frequenze suggerite
    Attirerebbe gli irlandesi interessati a raggiungere la parte orientale della Sicilia facendo qualche giorno anche in Calabria che “scappano” dall’inverno grigio e piovoso dell’Atlantico
    E sono d’accordo con quanto detto da Salvatore Fazio : avendo l’Euro ed essendo in UE potrebbe anche generare qualche movimento in uscita da Reggio
    Attendiamo fiduciosi
    Saluti, Francesco

  15. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Fly:
    Ma lo spero sarebbe una bella rotta con al possibilità di visitare la Calabria Reggio e i Paesi Bassi ! Traffico in ambo i sensi ! Oltre. Che il bacino di utenza è vastissimo.

  16. vito migliazza

    Commenta per: Lamezia

    Il vostro ottimismo (voli a gogò, destinazioni le più improbabili) non dovrebbe essere basato sui santi occhiuto-cannizzaro e la new entry santa princi, perché il mercato la farà da padrone. Lamezia vede allontanarsi i 3 milioni di pax ne Reggio ne, tantomeno, Crotone fanno numeri sufficienti ad autosostenersi, non abbiamo superato come turisti i numeri pre covid. Quale futuro? Lo stabilirà il mercato. PS: superate le elezioni si è attivata (poco tempestivamente) anche la corte dei conti.

  17. Commenta per: Reggio Calabria

    @ vito migliazza:
    Quindi fammi capire i Reggini dovrebbero rinunciare ad avere collegamenti low-cost con le principali destinazioni italiane e qualche tratta internazionale per farvi raggiungere i 3 milioni di passeggeri? Cioè ci dobbiamo sobbarcare 200 km di autostrada tra andata e ritorno quando invece la città più grande della Calabria potrà raggiungere ben presto e facilmente i 750 mila passeggeri? Ma siete fantastici!!

  18. vito migliazza

    Commenta per: Lamezia

    @ Cavaliere:
    Non hai capito niente.

  19. Commenta per: Reggio Calabria

    Buonasera ,
    faccio presente che , con gli attuali dati disponibili , non è assolutamente possibile per Lamezia raggiungere i 3 milioni di pax nel 2024 . Se poi realmente si registrerà un certo aumento per REG , che ad oggi non è numericamente valutabile per via delle troppe incognite e della parzialità dei dati disponibili , per Lamezia l’obiettivo è 2,5 milioni di pax. Non potrà fare di più nel 2024 .
    Buona continuazione .
    F.I.

  20. Commenta per: Reggio Calabria

    Qualcuno ha detto che c’era la comunità Rumena che è molto numerosa nella nostra città. Beh io sostengo che c’è anche la comunità Ucraina che è veramente vastissima oltre che in città anche in provincia e anche sulla vicina a Messina e in questo momento loro stanno soffrendo i collegamenti per via della mancanza di voli che ci sono per le questioni belliche. Sarebbe opportuno dall’aeroporto più vicino all’Ucraina che potrebbe essere Chisinau potrebbe essere Bucarest potrebbe essere Cracovia mettere un volo diretto su Reggio Calabria perché come noi lo siamo stati penalizzati in passato adesso anche loro hanno Purtroppo questa condizione di penalità e non solo ci sono moltissime coppie che si sono create in questi 30 anni quindi non è da valutare soltanto il passaporto ucraino ma un marito e dei figli e tantissimi parenti che si spostano per lavori stagionali. Quindi sarebbe opportuno anche valutare per quella nazione gli aeroporti più vicini perché aggiungono qui a Reggio Calabria e poi si distribuiscono sulla su Roccella sul Melito su Catania su Messina. Le sole presenze di ucraini con passaporto possono arrivare anche a oltre 12.000 presenze Ucraini in queste aree.

  21. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Cavaliere:
    Ti sta dicendo che puoi mettere tutti i voli del mondo ma non ci sono i passeggeri.
    Quello che dico da anni.
    Siamo una delle poche regioni che non è riuscita a superare i livelli pre-covid

  22. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Bene, ma allora bisognerebbe rallegrarsi per un’inversione di tendenza no? Invece che togliere voli nella Winter, le rotazioni aumentano e con Ryanair i numeri sono assicurati e bisogna battere il ferro finche’ caldo. Nel complesso, come e’ gia’ stato detto, la situazione calabrese soffre dell’abbandono di Wizz. Molti di quelli che scrivono chiedono voli per la Romania o altri paesi dell’Est. Giusto ma una regione che deve pensare al turismo come principale forma di sviluppo dovrebbe pensare principalmente a far arrivare i turisti per far partire finalmente un minimo di economia.

  23. Liliana ratoi Ratoi

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    Salve, ma si sente che sarano voglii x Bucharest, e vero? Vogliamo sapere di sicuro, se no andamo sul altri aeroporti

  24. Cristina Quattrone

    Commenta per: Reggio Calabria

    @ Enzo:

    quanto dici è vero, ma mi permetto di fare un’umile osservazione e cioè non trascurare la funzione sociale che l’aeroporto ha sempre costituito e cioè di mezzo per fuorisede e parenti dei fuori sede che, con l’ingresso del vettore, sarebbe più o meno costante tutto l’anno. Sicuramente, il capitolo turismo deve essere quello principale e su questo non si discute, ma è altrettanto vero che,nella fattispecie, anche un volo verso Bucarest (una volta la settimana) farebbe (secondo me) ottimi numeri, tenendo conto della comunità presente in città. Naturalmente, le mie sono soltanto supposizioni, suscettibili di smentita.

  25. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    Cambia disco, i passeggeri ci sono, quello che dici e pensi tu su l’aeroporto di Reggio sono, dal mio punto di vista dei binari paralleli che non si incontreranno mai.
    L’ho scritto mesi e mesi fa, il tempo è maestro delle cose…

  26. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Liliana ratoi Ratoi:
    Salve, ad oggi non si sà..

  27. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Enzo:
    non capisco perchè buttarla sulle emozioni.
    non devo rallegrami di nulla, ne disperarmi.
    i numeri parlano da soli e io mi attengo a quelli.

    @ Cavaliere:
    io ti ho solo spiegato il senso del post di vito, non ho espresso opinioni ma fatti.
    i numeri li invento io? NO
    I numeri sono quelli? SI
    a fronte di n rotte aperte c’è stato un aumento di sistema? NO
    non è spostando i voli da un apt all’atro che cambia qualcosa e i numeri mi danno ragione

    poi tu fai un discorso campanilistico, che non mi interessa: meglio aumentare a reggio e diminuire lamezia che aumentare tutti.
    Non è questo l’intento del sito, credo
    punto

  28. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Enzo:
    sul bucarest, secondo il tuo corretto ragionamento, deve occuparsene la romania, non sarebbe turismo verso la calabria.
    d’altronde i soldi si danno alle compagnie non per andare fuori regione ma per incentivare i turisti

  29. vito migliazza

    Commenta per: Crotone

    @ Cavaliere:
    Per farti capire meglio: da domani fino a ottobre, riprende l’unico collegamento diretto intercontinentale della Calabria, il Lamezia – Toronto. Ma è sempre lo stesso. Ricordo da “ragazzo” di aver visto da Lamezia, il dc8 il dc10, il Boing 747 ed altri, ma non C’è stata mai una strategia che cada oltre alla componente (certamente importante) dei migranti che tornano. A Lamezia c’è una pista di tre km per fare atterrare ogni tipo di aereo, ma la gente/ospiti/turisti, in poche parole SOLDI, vengono accolti in un capannone. È c’è anche chi vorrebbe un quarto aeroporto a Sibari!

  30. Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria

    @ vito migliazza:
    Parole Sante. è esattamente ciò che penso riguardo la programmazione che si è sempre avuta sull’aeroporto di Lamezia. Già dall’post redatto dalla redazione riguardo i voli internazionali si denota una maggioranza schiacciante di voli solo per mete tedesche. Stessa cosa per le tratte italiane che si concentrano principalmente nell’area milanese.
    L’aeroporto di Lamezia, come da te suggerito, può facilmente ambire ad essere la porta dalle regione per voli intercontinentali, ma questo è un fine in cui ci vuole una programmazione turistica ben strutturata e sicuro degli accordi anche a livello politico/economico con diverse realtà internazionali.
    L’unica pecca su cui si deve lavorare urgentemente, è l’allargamento della aerostazione e il miglioramento delle connessioni tra l’aeroporto ed i centri limitrofi come Catanzaro città o Cosenza città.
    Per quanto riguarda l’esperimento che la regione stà facendo su Reggio non credo che sia assolutamente negativo, e dubito che andrà a toccare di molto i passeggeri che fino ad ora hanno utilizzato l’aeroporto di Lamezia. Può solo essere un modo per attirare un utenza, quella messinese, che fino ad ora ha solo guardato verso Catania, e aprire la regione a mercati turistici che fino ad ora sono stati assenti nella regione come quello inglese spagnolo e francese.

  31. vito migliazza

    Commenta per: Lamezia

    @ DZ:
    La speranza è che agli utenti di Lamezia si sommino, numerosi, gli utenti di Reggio e Crotone, perché buol dire che esiste una strategia unica per aumentare il turismo. PS è vergognoso che ancora oggi manchi il collegamento tra stazione di Lamezia e aeroporto.

  32. Comunque io questa settimana ho volato per e da Manchester e i voli erano quasi full (non mi sono messo a contare i posti vuoti ma non superavano i 15 secondo me. Mi ha impressionato il fatto che l’utenza fosse quasi esclusivamente straniera che poi dovrebbe essere l’obiettivo istituzionale che ha portato Ryanair a Reggio. Attendo con curiosità i vostri dati sul riempimento. Sottolineo due criticità all’arrivo a Reggio, tempi lunghi per il controllo passaporti e assenza di mezzi pubblici all’esterno dell’aerostazione con assalto dei turisti ai taxi e dei tassisti ai turisti…. Si può fare molto di piú e il riempimento dei voli dipende molto anche da queste cose. Poi Reggio potrebbe davvero rappresentare il paradiso per il clima e il mare per questi viaggiatori.

  33. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Giovanni:
    Grazie per la testimonianza 🙂
    Sono d’accordo che sarebbe un biglietto da visita migliore avere un autobus che collegasse l’aeroporto col centro della citta’ in orari notturni
    Tuttavia in base alla mia esperienza in parecchi aeroporti, dopo una certa tarda ora…. rimane solo il taxi
    Spero comunque che Uber diventi presto una realta’ come promesso dal Presidente Occhiuto
    Saluti, Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.