Aeroporto Reggio Calabria: voli Alitalia non prenotabili. Dipendenti in cassa integrazione fino al 31/10/2020

Alitalia già da qualche giorno aveva bloccato la vendita di tutti i voli dall’Aeroporto di Reggio Calabria, ma ora mette in cassa integrazione a zero ore i dipendenti fino al 31 Ottobre 2020.

Esprimiamo la nostra massima solidarietà verso i dipendenti coinvolti in questa crisi dettata anche dalle vicende legate al coronavirus. Si auspica che al più presto possano esserci novità positive per una rapida ripresa delle attività volative.

Al momento l’unica compagnia aerea rimasta sull’Aeroporto di Reggio Calabria è Blue Air che collegherà Torino due volte la settimana dal 18 Giugno al 27 Settembre 2020.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
VoloteaLufthansa
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

13 commenti

  1. Commenta per: Reggio Calabria

    il fatto che abbia messo in CIG i lavoratori non significa che non faccia i voli.
    Potrebbe benissimo servirsi del gestore odell’handler per quei pochi voli, risparmiando molto sui costi.

  2. Commenta per: Reggio Calabria

    Figurati se non ne approfittavano…visto che alitalia sarà nuovamente nazionale..tocca al governo e ai nostri politici intervenire per assicurare il servizio minimo su roma e milano..almeno quello

  3. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Anthony:
    Quale compagnia dopo un periodo così nero metterà ruota sulla aeroporto dello stretto??

  4. Commenta per: Reggio Calabria

    @ PAOLO:
    Io penso Alitalia è blu panorama.la seconda penso che torni sui suoi passi perché non credo che il mercato dei charter non ci sia tutto il grasso che colava l’anno scorso. Sulla rotta Linate Reggio invece ha un mercato più che fidelizzato…… Anche se bisogna vedere quando riaprire Linate e il minniti.

  5. Commenta per: Reggio Calabria

    @ aiofb:
    blue panorama è la prossima a chiudere, non ci spererei.

  6. Commenta per: Reggio Calabria

    speriamo che i nostri politici riescano ad evitare l’ uscita di scena di alitalia dal tito minniti perchè ancora forse non si è capito che era l’ unica compagnia in riva allo stretto a fare servizio di assistenza per tutti quei poveri cristi che devono emigrare in altre regioni d’ italia per curarsi. Qualcuno dirà c é lamezia.
    in parte è vero ma vi garantisco che per un malato affrontare 115 Km in auto e muovensi almento 3/4 ore prima di una partenza è un grosso sacrificio ( purtroppo ho esperienza in questo ). o in alternativa mettere un’ altra compagnia che possa sostituire in toto alitalia. il mezzo aereo viene considerato come un mezzo per spostamenti vacanzieri o di business ma da noi in calabria c è pure il terzo settore come sopra spiegato che no dovrebbe essere soggetto a problemi di riempimento, orari, etc. CMQ speriamo nel buonsenso e nelle capacità delle persone. Grazie sempre per la possibilità di esprimere il proprio pensiero

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    @ carmelo:
    ancora con la politica; lo capisci che la politica fa solo danni in aviazione?
    non è la politica che “mette” un’altra compagnia.
    esiste il libero mercato.
    se prima non venivano neanche pagate, a reggio, pensi che lo faranno tra 4 mesi? sempre se esisteranno ancora delle compagnie.
    cosa c’entra il terzo settore? sai cosa è?

  8. Commenta per: Reggio Calabria

    La nuova Alitalia con 25 30 aerei neanche la calcola Reggio Calabria, Blu Express nn credo che metterà più ruota sulla pista del Minniti, come il film nn ci resta che piangere.

  9. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    si so cos’è il terzo settore mi sono espresso male io perchè intendevo per terzo settore ( quello sanitario ). che la politica faccia danni nn occorre essere laureati in matafisicarusicata questo è ovvio e credo sia ovvio al 90 % di chi scrive su questo sito. la mia è solo speranza dato che le tasse e le imposte le paghiamo pure a Reggio e magari possono servire ad avere qualche utile servizio alla comunità e non solo a riempire le tasche e il deretano di burocrati che aspettano solo il 27 di ogni mese per realizzarsi. grazie per le precisazioni

  10. Commenta per: Reggio Calabria

    @ carmelo:
    scusa ma se tu stesso sai che ha fatto distruzione, continui ad avere speranza in loro e li invochi?
    avevamo assegnati i soldi per la CT ma la politica che tu invochi ha deciso di non usarli.
    poi vorrei capire, fino a stamattina i medici tutti eroi, gente che applaude fuori dal GOM e poi volete andare a milano per curarvi? mi sfugge qualcosa….

  11. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Pilota75:
    caro pilota75 purtroppo andare a milano a curarsi non è un volere è una necessità se tu credi che qui ci sia tutto per farlo contento tu contenti tutti .la verità è un’ altra purtroppo e forse anche un nn vedente la vedrebbe chiara e luminosa. io non invoco la politica ci mancherebbe altro però finchè c è vita c è speranza

  12. Commenta per: Reggio Calabria

    @ PAOLO:
    Dici?
    Nessun coraggioso che voglia prendersi l’onere?
    Senza aeroporto a Reggio siamo fottuti. Un semplice viaggio si trasforma in una odissea. Andare a Lamezia è scomodo e sopratutto ora difficile e pericoloso. Io dovró partire subito dopo pasqua.. Personalmente non so come farò. Non ci sono nemmeno treni nei pressi del mio volo. Vorrei essere capace di teletrasportarmi.

  13. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Dodo:
    quindi tutti quelli che in italia e nel mondo fanno 1 ora di auto per arrivare in aeroporto sono dei pazzi? a roma come fanno?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.