Aeroporti Reggio Calabria e Crotone: SAGAT offre incentivi per attivare voli su Torino

Nella nuova policy di sviluppo del traffico della SAGAT (Società di Gestione dell’Aeroporto di Torino) pubblicata a Novembre 2020, figurano tra le destinazioni prioritarie anche Reggio Calabria e Crotone. Non si tratta di una novità in quanto le due destinazioni erano presenti anche negli anni passati. Analizziamo alcuni dettagli qui di seguito.

Nel corso del 2020, l’emergenza sanitaria legata alla diffusione del COVID-19, ha comportato la sostanziale sospensione dell’attività volativa per alcuni mesi dell’anno e una sensibile riduzione dei volumi all’atto della ripresa delle operazioni. Lo scenario e le tempistiche di ritorno del traffico ai livelli pre-crisi rimangono, alla data dell’aggiornamento della presente Policy, estremamente incerte. SAGAT ha pertanto l’esigenza di ripristinare i livelli di traffico e di connettività precedenti alla crisi sanitaria e, parallelamente, di sviluppare il proprio network di destinazioni ed incrementare ulteriormente la connettività dell’Aeroporto in modo tale da utilizzare al meglio la capacità delle sue infrastrutture. Le attività dell’Aeroporto di Torino sono fortemente esposte alla concorrenza degli aeroporti limitrofi di Milano Malpensa e Bergamo Orio al Serio e l’Aeroporto di Torino subisce una pesante perdita di traffico del proprio bacino di riferimento in favore di questi aeroporti.

Gli incentivi di sviluppo del traffico consistono in contributi economici riconosciuti ai Vettori per il traffico incrementale sull’Aeroporto. A titolo di esempio, gli incentivi possono essere:

  • un contributo a passeggero da erogarsi per il numero di passeggeri aventi diritto (i parametri per l’ottenimento di tale contributo possono variare a seconda dei casi); oppure
  • un incentivo (a volo o a passeggero) corrispondente ad una riduzione percentuale delle airport charges applicate o di parte di esse; oppure
  • un importo forfettario pagato in anticipo a compensazione dei costi di start up sostenuti dal vettore; oppure
  • importi forfettari pagati al vettore al raggiungimento di determinate soglie di passeggeri trasportati; oppure
  • una combinazione delle modalità di cui sopra.

Icona AeroportiCalabria.com Nota di AeroportiCalabria.com

Chi ci segue sa che analizziamo a fondo le dinamiche del trasporto aereo per dare delle risposte “tecniche” alle tante domande che i passeggeri si fanno. Ormai sappiamo che per il passeggero medio le nostre sono parole buttate al vento, tanto lui vuole solo “volare a 10 Euro” e il discorso si chiude così. Ci siamo già occupati degli incentivi messi in campo per attirare le compagnie aeree ed abbiamo sempre detto che sono quest’ultime a decidere quali rotte aprire. Ne abbiamo parlato in maniera approfondita qui:

Il COVID non ha messo in ginocchio solo i vettori ma anche le Società di Gestione aeroportuali sono in grosse difficoltà. Chi in passato ha macinato utili oggi si ritrova un cuscinetto per poter fronteggiare questa emergenza e ripartire. Per chi si trovava in difficoltà già in epoca pre-COVID il ritorno alla “normalità” richiederà tempo e sarà duro. In definitiva questi incentivi non crediamo che saranno presi in considerazione dalle compagnie aeree in questa fase dove i volumi di traffico sono troppo ridotti. Se ne riparlerà quando le restrizioni agli spostamenti ed il vaccino saranno solo un lontano ricordo e quando ci si potrà basare su una domanda consistente.

Lo Staff di AeroportiCalabria.com


Condividi!

Voli
Volotea
Lamezia
Genova • Torino • Verona
Eurowings
Lamezia
Colonia • Düsseldorf • Monaco di Baviera • Salisburgo • Stoccarda
Lufthansa
Lamezia
Francoforte sul Meno • Monaco di Baviera
Motori di ricerca
Skyscanner
Autonoleggio
AvisBudgetEuropcarLocautoMaggioreSixt
Treni
Italo Treno
Bus
TerravisionFlixBus

7 commenti

  1. Commenta per: Reggio Calabria

    concordo sulla analisi.
    Reggio e Crotone sono dei bacini troppo piccoli per essere appetibili.
    Mi sembrano un tentativo di incentivo mascherato a lle compagnie già presenti su torino.

  2. Commenta per: Altro

    Staff :
    Se metti le notizie senza mettere ile tue valutazioni fai un servizio
    I tuoi commenti tienili per te , hai dato gia troppo .

  3. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Altro

    @ Luca:
    Tu sei uno di quelli che “vuole volare a 10 Euro”?
    Vorremmo sentire le tue valutazioni tecniche.
    Le nostre sono valutazioni oggettive. Ci fai sapere come riempire gli aerei con questa pandemia?

  4. Commenta per: Altro

    Non centra niente con ” se le compagnie non vogliono venire”.

    Sono argomenti falsificati e tu ci sguazzi.

    Chiudila per pietà verso te stesso.

  5. Roberto Sartiano (Fondatore di AeroportiCalabria.com)

    Commenta per: Lamezia, Reggio Calabria, Crotone

    @ Luca:
    Fammi capire, tu sei in grado di dimostrare che le compagnie vogliono venire e c’è qualcuno che glielo impedisce?
    A me risulta che le compagnie vanno dove sanno di poter guadagnare. Non vedo nulla di male, succede in tutti gli Aeroporti, anche a Lamezia. Non ha funzionato il Lamezia – Trieste di Volotea? Nessun problema, si riducono le frequenze o si cancella. Infatti è andata così. Sono fatti oggettivi, nessuna falsità.
    Io non ci sguazzo proprio. Tu pensi che a me non farebbe piacere avere mille voli al giorno dai 3 Aeroporti calabresi e vedere di pari passo crescere questo Sito? Ma collegatelo il cervello prima di scrivere fesserie…

  6. Commenta per: Altro

    L’ argomento era che l’ aeroporto di To rino riteneva necessario un collegamento diretto con Crotone e Reggio di Calabria.

    Tu hai tirato fuori argomenti che quei collegamenti non si devono fare viste le tue analisi non discutibili.

    Secondo me due collegamenti settimali con Crotone e con Reggio ci stanno a pennello.

    I tuoi argomenti per non farli non stanno ne in cielo ne in terra.

    Io penso che siano necessari, e non solo quelli.

    Poveri noi….

    Ti rendi conto di quello che scrivi ?

  7. Commenta per: Reggio Calabria

    @ Luca:
    che le compagnie non vengono è chiaro.
    ci sono i dati che parlano.
    se poi tu hai notizie diverse dillo.
    quante compagnie hanno partecipato ai due ultimi bandi sacal per reggio? ZERO
    Quante compagnie hanno partecipato alle manifestazioni di interesse della regione per volare a reggio? ZERO
    quante compagnie hanno negli anni scorsi partecipato alla CT su Reggio? ZERO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Note legali: secondo la normativa vigente ogni commentatore si assume la responsabilità di ciò che scrive nei commenti. Per richiedere la rimozione di un commento contattare lo Staff attraverso la pagina Contatti.